promotion image of download ymail app
Promoted
laura ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 anno fa

SAlve, ho difficoltà con la nomenclatura in chimica inorganica. Qualcuno potrebbe spiegarmi ad esempio Periodato di sodio?

5 risposte

Classificazione
  • mario
    Lv 4
    1 anno fa

    Ma su internet non trovi nulla a riguardo? meglio che cerci, qui potrebbero dirti solo stupidate

    • exProf
      Lv 7
      1 anno faSegnala

      Anche qui è InterNet, purtroppo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 11 mesi fa

    Regole METALLI:

    Se ha un solo n. ox si aggiunge un DI

    Se ha due n. ox per il più basso si aggiunge il suffisso -oso, per il più alto il suffisso -ico (es. ossido rameoso Cu +1, rameico Cu +2)

    Regole NON METALLI :

    Se il non metallo ha un solo n. ox si aggiunge il suffisso -ica/o

    Se il non metallo ha due numeri di ossidazione si usa per il più basso -osa/o o -ica/o (es. anidride solforosa S +4, solforica S +6)

    Se il non metallo ha 4 n. ox per i due più bassi si tiene il suffisso -osa aggiungendo il prefisso ipo- al più basso, per i due più alti il suffisso -ica aggiungendo al più alto il prefisso per- (es. anidride ipoclorosa Cl +1, clorosa Cl +3, clorica Cl +5 e perclorica Cl +7)

    Quando si formano i sali i suffissi dei non metalli cambiano in -ito per -oso e in -ato per -ico mantendo i prefissi se ci sono. Il Periodato di sodio è un sale che deriva dall'acido periodico e dall'idrossido di sodio quindi si mantiene di sodio e si cambia periodICO in periodATO (NaIO4)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 anno fa

    Dal momento che il Periodato di sodio è un sale ternario formato da: [Metallo+NonMetallo+O] , e sapendo che i sali ternari derivano dagli ossiacidi iniziamo a scorporare in due parti il sale. Ottenendo così PERIODATO e SODIO;

    a questo punto bisogna capire il PERIODATO da quale ossiacido deriva. Sapendo che il sale ha suffisso ATO l ossiacido dovrà avere suffisso ICO, ovvero L ACIDO PERIODICO = HIO4. A questo eliminiamo l idrogeno H, ci rimane IO4 e davanti inseriamo il sodio Na (n.oss +1). Quindi otteniamo così NaIO4.

    Fonte/i: Studentessa Scienze Biologiche.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Tom
    Lv 4
    1 anno fa

    I per-alogenati sono anioni del tipo XO4- dove X è un elemento del gruppo degli alogeni dove l elemento ha stato di ossidazione +7. Ovviamente non potendo esistere l anione da solo deve esserci un opportuno controione, ad esempio il catione Na+, quindi il sale da considerare è il periodato di sodio NaIO4.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Mars79
    Lv 7
    1 anno fa
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.