Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 5 mesi fa

Uscire con i pantaloncini?

Sono una ragazza di 21 anni e nonostante le ore e ore di allenamento, e l' alimentazione sempre molto sana e coretta ho le gambe grasse. Cioè sono muscolose, ma sopra questi muscoli, soprattutto nell' ineteno coscia, c'è uno stato di grasso e cellulite molle che me le fa sembrare solo enormi e grassissime. Questa cosa mi fa vergognare molto, ma vorrei mettere i pantaloncini corti, anche perché quando torno a casa dopo essere stata una giornata intera con jeans/pantaloni lunghi al caldo ho le gambe gonfie con le vene ingrossate. Come faccio a non farmi problemi?

Altra domanda questo grasso/cellulite può essere dovuto al fatto che da piccola(9-14 anni) ero grassa, mentre ora sono dimagrita molto(infatti peso 55kg e sono 1,55m, mentre prima presa 70kg)

10 risposte

Classificazione
  • Trilly
    Lv 4
    5 mesi fa

    Fatti un giro per i negozi e provati diversi modelli, vedi che quello che fa per te lo trovi.

    Io anche qualche anno fa non ne mettevo, poi ho scoperto i pantaloncini mom e i levi's 501 e la svolta.

    Se poi proprio continui a non riuscire puoi provare iniziando con gonne e vestitini.

    Tutto sta nell'iniziare comunque, all'inizio ti sentirai a disagio ed osservata, ma poi vedi che ci farai l'abitudine e capirai che erano solo paranoie mentali.

  • mohini
    Lv 6
    5 mesi fa

    eh mica facile, sono un ex obesa, inutile dire che, i segni della passata obesità sul mio corpo si vedono, nonostante cerchi di migliorare con tanto sport, però ho molte smagliature, e per quelle non c'è rimedio. Come te evitavo pantaloni corti perché mi vergognavo, ma che caldo però! Un giorno ho detto basta, mi sono fatta forza e mi sono comprata un paio di pantaloncini, non eccessivamente corti, un pò sopra il ginocchio. E ho cominciato ad usarlo. Ho scoperto che nessuno (tranne mia madre) ha notato questo cambiamento e che, solo io vedo tutte le imperfezioni, gli altri se ne fregano. Non è facile ma fai un piccolo atto di forza, comincia con i pantaloncini non troppo corti, e usali per fare dei giri brevi in luoghi con poca gente. Sarà più facile. Poi piano piano aumenta il tempo e accorcia il pantalone. Per piano piano intendo anche qualche anno, non c'è bisogno di correre, in fondo hai solo 21 anni.

  • 5 mesi fa

    lavora maggiormente su quello

  • 5 mesi fa

    Guarda te lo dico per esperienza, l'unico modo per non sentirti a disagio è indossarli e vedi che quel giorno stesso tutti i complessi ti saranno passati, perche è tutto nella tua testa. Tutti vedono ma nessuno guarda e poi è estate devi metterti i pantaloncini che senso ha torturarsi con i jeans per qualcosa che alla fine vedi solo tu. Metti i pantaloncini e vedrai che le pare voleranno via in un baleno provaci. Stop overthinking!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Acq
    Lv 7
    5 mesi fa

    1. metti la gonna

    2. sì: è dovuto a quello. Devi ammazzarti di allenamento ma poi spariranno.

  • simona
    Lv 5
    5 mesi fa

    Beh,consolati,nel mio caso ho deciso di uscire con le gonne,mi sentivo a disagio per le gambe rovinate dagli antibiotici,ora me ne frego e quando vedo qualcuno che mi guarda dico ad alta voce...tutto a posto? Vedi te sti rinco come scappano e io a ridergli dietro.L'autostima sempre avanti!

  • 5 mesi fa

    Se per te è davvero un così grande problema, ti consiglio di utilizzare pantaloncini corti classici :)

  • Anonimo
    5 mesi fa

    fatti mordicchiare le chiappette. di dove sei?

  • 5 mesi fa

    non lo so ma sei sicura che non esageri?

  • Fuski
    Lv 6
    5 mesi fa

    sei fissata con le cosce, te ;l abbiamo gia' detto che non puoi cambiarle. vuoi perdere peso?non ti allenare piu', cosi' perdi muscolo e avrai la pelle flaccida che si struscia e ti crea escoriazioni

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.