Andrea Camilleri, 93 anni, in vita attaccato ad una macchina. Che senso ha questo accanimento terapeutico?

Aggiornamento:

Da 80 anni in su il protocollo sanitario dovrebbe essere no rianimazione.

Aggiornamento 2:

Si giustifica l'eutanasia per una 17enne depressa e si sostiene la liceità di un posto letto in rianimazione occupato da un 93enne in grave crisi cardiaca.

Il mondo senza Dio è un mondo alla rovescia.

Aggiornamento 3:

"Coraggio maestro" e intanto il 93enne è attaccato ad un respiratore.

Curioso è che per la Englaro era accanimento terapeutico dalre cibo ed acqua; per i 17eeni che vogliono morire gli si dà l'eutanasia invece che uno psicologo; Vincent in Francia stanno cercando come eliminarlo anche se non lo ha mai chiesto.

Per ogni personaggio il liberal delinquere vuole decidere se merita o meno di vivere.

https://it.notizie.yahoo.com/bollettino-medico-di-...

10 risposte

Classificazione
  • DEVA
    Lv 6
    6 mesi fa
    Migliore risposta

    Concordo pienamente.

    Ringrazi che ha 93 anni e non tutti ci arrivano, un attaccamento alla vita oltre ogni limite, ah si certo lui non può ora essere in grado di intendere e volere sono gli altri che scelgono per lui , ma la sua vita l'ha fatta.

  • 6 mesi fa

    Non è accanimento, ha avuto un arresto cardiaco ed i medici applicano il protocollo.

  • Cioè, fammi capire. Sei per il prolungare la vita di chi soffre come un cane senza speranza di miglioramenti, e non per la rianimazione di uno che ha avuto un arresto cardiaco, solo perché ha superato gli 80 anni? Immagino di essermi perso qualche pezzo. Potrei chiederti il motivo? No, non è una contestazione... è solo che appunto immagino di essermi perso qualche salto logico...

    Per ora rimango dell'idea che se c'è possibilità di vivere una vita degna di questo nome, si può avere 1, 5, 20 o 100 anni ma bisogna salvare la vita a ogni costo. In caso contrario, la scelta resta alla persona (qualora sia in grado di esprimere una scelta, e non sia per esempio in coma senza possibilità di risveglio o simili).

    • La scommessa di Pascal è inutile (oltre ad avere numerose falle nelle premesse)... e mi sorprende la abbia partorita un genio come lui. Buona serata anche a te.

  • 6 mesi fa

    E' appena successo ed è del tutto normale che la medicina tenda a salvare vite.

    Sarebbe accanimento se, superate le conseguenze dell'infarto e senza ragionevoli speranze di tornare a vita normale, Camilleri restasse attaccato alle macchine in coma irreversibile.

    • Piero
      Lv 7
      6 mesi faSegnala

      Restasse attaccato quanto? Direi che la rianimazione a oltranza è già accanimento terapeutico.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 mesi fa

    questo non mi pare un caso di accanimento terapeutico. Da un infarto si può riuscire a venire fuori, anche ad un'età veneranda. L'accanimento terapeutico si verifica in casi come ad esempio il coma irreversibile dépassé. Quando future leggi illuminate lo consentiranno, pazienti che non sopportassero la perdita di dignità, le sofferenze incoercibili e le terapie invasive solo palliative, e che esplicitamente lo volessero, potranno richiedere una procedura di eutanasia, ma questo accadrà solo in futuro.

    • Piero
      Lv 7
      6 mesi faSegnala

      Come? Essere attaccati ad un autorespiratore non è accanimento terapeutico invece dare cibo e acqua sì?

  • 6 mesi fa

    Ora sei pro eutanasia??

    • Tony Stark
      Lv 6
      6 mesi faSegnala

      Continua pure a sfottermi tanto la verità è che io sono un ingegnere con tanto di lode che ha affrontato un percorso di studi presdo una delle più importanti università del mondo memtre tu sei un povero deficente che più che leggere siti fake non fa.

  • 6 mesi fa

    Ah, càzzo, proprio tu parli!? Che da cattolico fondamentalista e tradizionalista quale sei, dovresti appoggiare l' "accanimento terapeutico" (virgolettato perché nel caso di Andrea Camilleri, da quanto leggo da @Mein Schatz, egli ha avuto un arresto cardiaco), visto che la vita è tutto. Quindi la pensi come dicono i versi di Siracide 30:17: "Meglio la morte che una vita amara,

    il riposo eterno che una malattia cronica". Un punto in più, che perdi subito, visto che ad un vecchietto, non vuoi che si pratichi la RIANIMAZIONE. SEI UNA TESTA DI C_AZZO. E pure ingenuo: ci scommetto quello che vuoi che i tuoi figli, fuori di casa sono tutto ciò che ti disturba. Godo come un riccio!

    • GianLUPO
      Lv 6
      6 mesi faSegnala

      P.s.: ripeto: MOLTO MATURO. DIMOSTRI VERAMENTE DI ESSERE UN ADULTO.

  • Anonimo
    6 mesi fa

    Magari si riprende e campa altri 20 anni

  • Capire l’uomo che è!!

    Fonte/i: Tutto d’un pezzo.. 👍🏽
  • Anonimo
    6 mesi fa

    PIEROOOOO, UN TO MAI VISTO SU STUDI DI SCENEREH

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.