Dimmi... sei un abile pescatore o piuttosto un pesciolino che abbocca 🤗?

Prima di rispondere, pensaci.

Perché spesso siamo pesciolini che abboccano facilmente, perché attratti da un 'esca niente male.

Forse penserai di essere un abile pescatore, mentre sei il primo ad abbocca.

Ci hai mai pensato?

Interpreterà come ti pare.

Buongiorno

Attachment image

14 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa
    Migliore risposta

    Pescatore da scoglio

    Attachment image
    • Specchio800
      Lv 7
      4 mesi faSegnala

      https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20190619134824AA3kAUJ

  • 4 mesi fa

    Sì ma dov'è il test?

  • 4 mesi fa

    Ma infatti, appena ho letto la domanda, mi sono detto che per come sono fatto io è male impostata (ti dirai: eh te pareva, il rompicojoni di turno è arrivato, xD), perché è pieno di situazioni, soprattutto in campo sentimentale, dove è difficile stabilire chi pesca e chi viene pescato: molte volte chi viene pescato in realtà si presenta sotto forma di amo (curiosa omonimia), dunque è pescato perché intanto si lascia volutamente pescare e poi perché attrae volutamente il pescatore dopo averlo prescelto; ma anche il pescatore a sua volta fa in modo di risultare attraente agli occhi del pesciolino e quindi in un certo senso a sua volta è pesciolino. Ora, il punto è che quando tutto ciò accade di solito c'è una non dichiarata complicità che presuppone e sonda la reciproca fiducia, in realtà c'è da una parte un reciproco scoprirsi, dall'altra un reciproco confermarsi, e dall'altra ancora che è forse la cosa per me più importante un affezionarsi e un voler sempre più bene. E questa cosa capisci che ha poco a vedere con la pesca, perché sì il pescatore amerà pure il pesciolino ma alla fine mira a farlo secco o se proprio è generoso a prenderlo per poi lasciarlo andare, laddove in amore ed amicizia ci si sceglie reciprocamente per cercare di condividere un cammino e in ogni caso (dico nei casi in cui per ragioni caratteriali o di altro genere ciò non sia possibile) per volersi comunque sinceramente bene.

    Dunque non mi sento né l'uno né l'altro, perché da un lato non mi va di pescare tanto per pescare, dall'altro lato non sono uno che riceve fregature in quel campo, intendo con il ricevere fregature non già il non soffrire o cose del genere (ovvio che purtroppo ho sofferto molto e fatto anche molto soffrire in vita mia), ma il soffrire per una persona che non soffra a farmi soffrire, questo non mi è mai successo perché comunque tutte le persone che loro malgrado mi hanno fatto soffrire mi volevano molto bene, esattamente come io volevo molto bene a tutte le persone che mio malgrado ho fatto soffrire, e al di là di come è proseguita o finita l'affetto reciproco è sempre stato vero.

    Dunque penso di essere semplicemente una persona che segue il proprio istinto a livello affettivo, se una persona mi interessa glielo faccio capire in modo piuttosto chiaro cercando al contempo di non essere troppo invadente e accettando comunque un suo eventuale rifiuto ad impegnarsi affettivamente con me, se mi accorgo di interessare a una persona cerco di capire cosa sento per lei e in base a quello che provo reagisco, oddio messa così sembra semplice semplice, ma a volte risulta comunque molto complicato, complicato come complicati o comunque complessi siamo noi umani e direi è la vita tutta nella sua fondamentale bellezza.

    E allora se proprio proprio devo utilizzare una metafora: mi sento un vascello che solca il mare insieme ad altri vascelli, con qualcuno c'è così tanta sintonia che fra mille intemperie riusciamo a navigare insieme per la parte restante della traversata, con altri ci allontaniamo dopo esserci avvicinati e speronati ma serbando la bella presenza delle avventure condivise, con altri non ci caghiamo proprio, xD :)))

    Ciaoooo Michelle :-)

    • Davide Ari
      Lv 5
      4 mesi faSegnala

      Ahahah, Wanial, ebbene sì, la regola dei 15 caratteri minimi mi ha costretto ad essere meno sintetico del solito :))) Eh eh, Michelle, ti tiro le orecchie, xD, grazie del bel commento e per la sincerità. Ciao :-)

  • Blu.
    Lv 7
    4 mesi fa

    Mah...direi entrambi

    Sono un abile pescatore che.a sua volta,viene a volte "pescato" :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Adoro pescare! Anche quando non ne ho bisogno, è divertente e, tutto sommato nemmeno così difficile .. quando si trova il punto strategico.

    Molti non si pongono il problema, con loro basta poco, per altri serve più pazienza, ma la soddisfazione è unica.

    Attenzione, esser pescati è pericoloso e prima o poi tutti ci caschiamo, l'importante è esserne consapevoli.

    Tu per esempio, m'hai appena pescato.

  • 4 mesi fa

    Credevo fosse una lenza invece era uno squalo mi ha lasciato la lisca sai per rivestirmi della mia pelle quanto ciò messo? Sono ancora un ingenua anche so il fatto mio

  • 4 mesi fa

    Non ho bisogno di pensarci🕵🏻‍♀️🕵🏻‍♀️🕵🏻‍♀️🕵🏻‍♀️🕵🏻‍♀️

  • Rock
    Lv 4
    4 mesi fa

    Pescatore di foce

    Attachment image
  • 4 mesi fa

    eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  • 4 mesi fa

    mi ritengo un seminatore, di gentilezza, buone maniere e nel lavoro opportunità

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.