Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGenitori · 6 mesi fa

I miei genitori sono depressi?

Premetto che i miei genitori hanno perso una figlia in un incidente stradale io non ero ancora nato... mia madre è la persona piu sensibile del mondo e mia sorella maggiore dice che prima era diversa poi è cambiata, mio padre invece è sempre stato buono come il pane altruista come nessuno ma ahimè è sempre stato irresponsabile.

Pochi mesi fa mio padre ha avuto un ictus e ha smesso di lavorare e quindi ha perso l'unica valvola di sfogo che aveva oltre a bere. I miei genitori hanno e tutt'ora vogliono il massimo per me ma non hanno saputo come crescermi bene sono diventato maturo grazie a mia sorella.

Ad oggi mio padre non fa niente tutto il giorno dorme la maggior parte del tempo e quando si alza si siede sulla sedia e si guarda in giro con uno sguardo morto e depresso. Mia mamma ha sempre voglia di fare di tutto e di più invece ed è sempre nervosa e agitata tant'è che la sera è esausta mentalmente io provo a farla ridere a farle vedere film divertenti fare battute ma non riescono neanche a sorridere per finta. Mia mamma si è sempre fatta mettere i piedi in testa per colpa del suo altruismo molta gente ne approfitta lei credo se ne renda conto ma preferisce farsi schiacciare che schiacciare gli altri non so cosa fare ho 17 anni e ho un sacco di problemi per colpa di questa situazione quando andrò a vivere da solo cosa succederà? Litigheranno tutto il giorno finche non diventano matti?

4 risposte

Classificazione
  • 6 mesi fa

    Mi spiace tanto la tua situazione. Prova a contattare un psicologo o neurologo, potrebbe in qualche modo aiutare i tuoi genitori. E' molto triste, probabilmente tuo padre è preoccupato per la sua situazione di salute e tua madre altrettanto, anche perchè si sentirebbe sola. Ma in questo modo scaricano un dispiacere anche a voi figli nel vederli soffrire così. Prova a fare qualcosa con il mio consiglio iniziale, vedrai che ti aiuteranno. :((

  • Anonimo
    6 mesi fa

    Non hai mai pensato che il fatto che ti hanno concepito potrebbe essere direttamente connesso alla perdita della loro figlia nata prima di te? e che se lei non fosse morta per incidente tu potevi non essere concepito?

    Scusa che ho avanzato questa ipotesi ma mi è venuto in mente appena ho letto la tua storia.

    • Non capisco che logica tu abbia seguito per scrivere una cosa del genere.. anche se fosse non avrebbe rilevanza e comunque non mi sarebbe di aiuto

  • 6 mesi fa

    quello del capofamiglia sarà presto il tuo compito, dunque, ti consiglio di iniziare a pensarci e di farlo in modo positivo, creativo. Se stai facendo il liceo, cerca informazioni sui corsi bi- triennali ad indirizzo tecnico per diventare meccatronico, tecnico di magazzino, tecnico addetto al riciclaggio, sono professioni RICERCATISSIME e ben pagate e, soprattutto potrebbereo presto darti quella indipendenza sociale ed economica che mi pare che ti manchi. Abbi una buona virta !

  • Anonimo
    6 mesi fa

    Non hai nessun problema, fidati, li avresti se fossi figlio unico, invece hai fratelli e sorelle, c'è gente che sta molto peggio di te, quindi non lamentarti.

    • Lo so benissimo infatti questo è il mio mantra pensare che ce gente che la passa peggio o che ha passato situazioni peggiori e ne è uscita pero so anche che non posso fare finta di niente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.