È legale esigere indirizzo e codice fiscale dei clienti se sei una professionista che lavora a casa (estetista, onicotectnica, massaggi)?

Vorrei capire se un cliente può rifiutarsi di fornire i propri dati sensibili in questi ambiti, per esempio l indirizzo. Viene tutelata a livello legale la privacy del cliente a fronte di richieste del genere da parte di ragazze che lavorano in questi settori a casa e, a volte, senza avere la partita iva?
0