Auto in salita?

Salve, vorrei un parere riguardo alla situazione che mi è successa. Sono andato in montagna e guidavo una Fiat Punto del 2001 a benzina. Le salite erano abbastanza praticabili, però l'ultima che era la più ripida non riuscivo proprio a farla in prima. Eppure tutte le altre auto ci sono riuscite senza problemi (perfino macchine che ad occhio erano peggio della mia).. Cosi ho messo il freno a mano ma l'auto iniziava a scendere.. Menomale che non c'era nessuno dietro. Non guido da molto quindi vorrei sapere cosa bisogna fare in questi casi, soprattutto se c'è traffico in salite ripide e la macchina da ferma non ce la fa.. Grazie a chi risponderà.

2 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa

    Innanzitutto col freno a mano l'auto non dovrebbe MAI muoversi. In caso contrario significa che uno o più dei componenti dei freni (pastiglia, disco, tamburo) è da sostituire. Guidare un'auto con freni usurati è estremamente pericoloso per te e per gli altri perciò vedi di rimediare portandola dal tuo meccanico di fiducia.

    Riguardo il fatto che l'auto non riusciva a salire direi che è comprensibile: hai un'utilitaria parecchio datata, con motorizzazione a benzina e di piccola cilindrata (presuppongo). I motori a benzina aspirati con pochi cavalli forniscono la coppia massima solo dopo i 3000 giri, il che significa che sotto quella soglia avrai molta meno spinta, quindi può capitare che un'auto con poca potenza, magari anche un po' carica, faccia fatica a superare una salita ripida. Un'auto a diesel ad esempio non ha questo problema perché inizia a fornire la coppia più in basso, perciò si ottiene spinta già ai bassi giri (per questo i motori dei mezzi pesanti sono sempre diesel).

  • 4 mesi fa

    Hai due problemi.

    Uno è tecnico e riguarda il freno a mano che una volta inserito non dovrebbe permettere all'auto di indietreggiare. Va fatto sistemare.

    Il secondo è relativo alla guida. Probabilmente hai affrontato la salita a basso numero di giri, e il motore non ce la fa. In questi casi bisogna accelerare molto e "sfrizionare" un po', cioè far partire l'auto in salita con la frizione semi premuta, in modo tale che per due o tre secondi slitti. Facendo così l'auto si avvia col motore che gira a regimi più alti, laddove ha abbastanza coppia. Poi una volta raggiunta una velocità anche solo di una decina di km/h il gioco è fatto, si rilascia completamente la frizione e l'auto sale (come tutte le altre).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.