Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 5 mesi fa

Il mio ragazzo non mi lascia uscire..?

Sono fidanzata da 3 anni e mezzo, all'inizio (il primo anno) uscivo e non mi diceva nulla anzi..

Poi ha incominciato a dirmi di non uscire con alcune mie amiche,e ogni volta che magari capita che ci incontriamo con queste mie amiche o che mi scrivono di uscire lui si incazza e mi proibisce di uscire con loro.

Io non esco ma a malincuore perché vorrei uscire con le amiche con cui mi sono cresciuta..

Io a lui non gli ho mai privato nulla perché penso che ognuno di noi deve avere la sua libertà..

Gli ho spiegato diverse volte il mio punto di vista,cioè che io vorrei uscire con loro e che ognuno deve avere la sua libertà, anche perché non è che sono una che va discoteche discoteche anzi... solo che dice che non gli piacciono le mie amiche (diciamo per qualche sbaglio che hanno fatto) ma credo che tutti siamo umani e tutti sbagliamo....

Sono un po' triste a volte perché mi sento come se dipendo da lui,senza avere il coraggio di fare qualcosa che voglio..

13 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    AHAHAAH tutte paladine femen liberal del ca zzo qua, alludono alla "violensah" senza sapere di cosa parlano e offendendo ragazze che l'hanno subita o subiscono per davvero, incitano al rapportoh libberoh da vere thot zecche cesse che sono.

    Ad ogni modo, da uomo ti esporrò civilmente il mio punto di vista, e spero in una MR.

    Personalmente trovo giustissimo che ci siano degli impegni da rispettare e mantenere in coppia a seconda delle esigenze delle persone, la libertà assoluta è inaccettabile se si parla di relazione, e personalmente non ne sono d'accordo perchè ognuno deve prendersi degli impegni per l'altro/a affinchè la relazione possa andare e senza che siano un peso in automatico per amore.

    Comunque certo, ad ogni modo non permettere di uscire alla propria ragazza è assurdo.

    Attenzione, però. Per USCIRE intendo una tipa che esce con le amiche in giro tipo a fare compere (esempio), non che esce con altri ragazzi (eeh è un amiko!!11) o a sbronzarsi nei locali e cose cosi.

    Se si tratta di quel tipo di uscite, trovo sbagliatissimo proibirle. Ma se si tratta del secondo tipo che hai detto... allora no, farebbe benissimo. Anzi in tal caso dovrebbe proprio lasciarti lui per l'intenzione.

    Se si trattasse di uscite con amiche dovrebbe essere contento che esci e che non ti rinchiudi in casa a marcire le gambe... (ovviamente affinchè queste uscite non rimpiazzino uscite con lui).

    Ad esempio ho detto io stesso alla mia ragazza di uscire con amiche e da sola perchè stava troppo dentro casa quando non ci sono io e non è una cosa sana, ne per il corpo ne per la mente.

    Le sue amiche non piacciono manco a me, ma questo non mi interessa, affinchè non la corrompono a cambiare o a fare cazz ate può frequentarle.

    Poi ovviamente, mi baso su quello che hai detto, non sapendo la realtà dei fatti non posso dedurre una conclusione.

    • Grazie mille per la MR. Ad ogni modo se hai la coscienza pulita e vuoi uscire solo con le tue amiche normalmente senza fare cazzate o con tipi in mezzo non vedo perchè dovrebbe impediterlo. Preferisce che fai l'ameba in casa? Se non trovate un punto d'incontro lasciatevi...

  • Jhon
    Lv 7
    5 mesi fa

    La colpa è tua che lasci lui decidere della tua vita.

  • Anonimo
    5 mesi fa

    È sagliato chiudersi in una bolla con il proprio partner. Non c'è niente di male ad uscire con le amiche. Ovvio poi che se le tue amiche sono persone poco raccomandabili, delle poco di buono, ha tutte le ragioni del mondo a non voler che tu esca assieme a loro. Prova a parlagli e se proprio non vuole capire, lascialo

  • 5 mesi fa

    Se non vuole la tua felicità vuol dire che non ti vuole bene!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Boh
    Lv 7
    5 mesi fa

    M O L L A L O

  • Anna
    Lv 7
    5 mesi fa

    ma chi è tuo padre che ti vieta di fare questo e quello?

    e tu sei una bimba di 5 anni che ti fai dire cosa devi fare e chi vedere?

    non farti trattare così, non farti mai limitare.

    non permettergli di decidere al tuo posto della tua vita.

  • 5 mesi fa

    "come se"...ma sei seria?

    tu dipendi da lui, sei il suo zerbino: ma hai letto quello che hai scritto? tu non gli proibisci nulla e, se lui invece ti dice di fare qualcosa abbassi la testa e gli dici si padrone?

    svegliati, che futuro di merd@ ti aspetta se ti tieni un individuo simile e se non tiri fuori un minimo di attributi?

    abbi un minimo di rispetto per te stessa.

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Se non capisce, lascialo

  • 5 mesi fa

    io credo che ognuno sia in grado di capire con chi sia meglio uscire e con chi no, se ti ama davvero non deve proibirti di uscire con le tue amiche. Hai detto che il motivo è per degli sbagli che hanno fatto, ma a meno chè non siano cose davvero gravi, non ci possono essere motivi per vietare una cosa del genere. Lui cosa farebbe se la situazione si ribaltasse? fallo ragionare su questo, e in caso la situazione non cambiasse, dal mio punto di vista non è una persona che ti ama e che ti vuole bene questa

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Te lo dico per esperienza: trovalo, questo coraggio. Fagli capire che ti senti in trappola, e che soltanto perché un'amica fa un errore non significa che debba commetterlo anche tu. Hai una tua indipendenza e una tua testa, fagli capire che non ti faresti mai portare sulla loro strada. Lui dimostra di avere pochissima fiducia in te, digli che questo ti ferisce, perché impedendoti di vivere la tua vita è come se dicesse che tu saresti in grado di farti trascinare dagli altri e tu non abbia una tua volontà.

    Però, se lui ancora te lo vieta, LASCIALO. Veramente, questo non è amore, questo è un rapporto a senso unico, tossico, che ti farà sempre più male. Liberati. Prima te ne liberi, prima tornerai a vivere.

    Tu stessa dici che trovi sia importante avere la libertà, in una relazione. E allora perché gli permetti di togliertela? La libertà è l'unica cosa che abbiamo. Dillo ai tuoi genitori, se hai paura di non riuscirci da sola, ma soprattutto vattene il prima possibile: o costringendolo ad accettarti come sei, o salutandolo per sempre.

    Lo so, è dura, ma devi farlo. O morirai dentro.

  • 5 mesi fa

    Perché non vuole che esci con loro? mi sembra un po' troppo possessivo scusa.. lui deve darti fiducia.. se non ti da fiducia significa che non si fida tanto di te :( non è un bene.. o forse non si fida delle tue amiche ...parlatene ,....non puoi smettere di vivere per lui :(

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.