Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 5 mesi fa

Marocco non ha storia?

Il Marocco fu fondato nel 788 d.C. dal nipote di Hasan Ibn Ali Ibn Abi Talib

Il Marocco ha conquistato la Spagna nel 711 d.C. e vennero chiamati da quest'ultimi mori o mauri cioè gli abitanti di Mauretania

Il Marocco è stato il primo Stato Musulmano a riconoscere l'indipendenza degli Stati Uniti d'America nel 1777 d.C

Il Marocco fu il primo Stato Musulmano a introdurre i libri di Isaac Newton

Il Marocco cooperava con l'Inghilterra e con la Francia nell'età medievale

In Marocco fu costruita la prima Università al Mondo a Fes da una donna che si chiamava Fatima Al-Fihriya

Il Marocco ha avuto dei grandi filosofi e matematici

(1) Averroè ha tradotto molti libri greci in particolare le opere di Aristotele

(2) Abbass Ibn Firnas fu il primo a volare ha sviluppato la chimica e la matematica

(3) Ibn Tufayl fu un grande filosofo

(4) Cherif Al-Idrissi fu un grande viaggiatore e Vizir del re delle due Sicilie

(5) Al-Marrakushi fu il primo matematico marocchino a tradurre i libri di Euclide

(6) Ibn Al-Banna

(7) Abou Bakr Ibn Yusuf

(8) Ibn-Zohr

(9) Al-Samawal-Al-Maghribi

E molti altri scienziati e astronomi marocchini sono stati dimenticati dalla Storia

3 risposte

Classificazione
  • ofrà
    Lv 7
    5 mesi fa
    Migliore risposta

    Il Marocco fu fondato nel 788 d.C. dal nipote di Hasan Ibn Ali Ibn Abi Talib

    Il Marocco ha conquistato la Spagna nel 711 d.C. e vennero chiamati da quest'ultimi mori o mauri cioè gli abitanti di Mauretania

    mi domando come avrà fatto il marocco a conquistare la spagna nel 711 d.C. se esso è stato fondato nel 788 d.C.?

    -

    • Perché i musulmani non sanno nemmeno cosa sia una linea temporale e dove collocare le date secondo un principio cronologico (prima-dopo), cosa che sanno fare persino i bambini della scuola primaria.

  • 5 mesi fa

    Per tua informazione il Marocco era avanzatissimo nel Medioevo in Occidente invece c'era la superstizione e l'ignoranza come la mettiamo? Se il Marocco oggi non è avanzato è merito della Francia che ci ha lasciato una cultura di ***** corruzione prostituzione etc Ma sai leggere porca *******? Vai a vedere in Palestina hanno costruito un quartiere marocchino a Al-ANdalus esistono ancora le rovine delle moschee e i quartieri marocchini

    AbdelKrim Al-Khattabi era conosciuto persino in Cina e le sue strategie di guerra sono state adottate da Mao Zedong e da Che Guevara

  • 5 mesi fa

    Resta il fatto che il Marocco, dopo la caduta del dominio romano e la conquista musulmana (vedi le rovine archeologiche di Volubilis nei pressi di Rabat), a parte le opere del filosofo, medico, matematico, giudice e giurisperito berbero Averroè e dello storico, viaggiatore e giurista marocchino Ibn Battuta, non ha contribuito in maniera sostanziale all'avanzamento delle scienze e delle conoscenze dell'Occidente latino o degli altri Paesi dell'Islam. Invece in Europa abbiamo avuto la Rivoluzione Scientifica nel XVII secolo e la Rivoluzione Industriale fra XVIII e XIX secolo. Come la mettiamo? Se non ci fossero stati i rinnegati cristiani a infoltire le schiere dei corsari barbareschi, è molto dubbio che questi ultimi sarebbero riusciti a costruire navi oceaniche in grado di compiere scorrerie fino in Irlanda, in Inghilterra e in Islanda.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.