Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoImmigrazione · 5 mesi fa

20 anni fa ho conosciuto una ragazza che aveva 5 anni più di me?

siamo usciti due volte e poi l'ho scaricata subito....era non tanto bella ma soprattutto molto poco femminile per via della sua voce..

sembrava una con il mal di gola...voce bassa e rauca...tipo un ratto con la tracheite x capirci.

lei era remissivissima, diceva solo si, aveva addirittura accettato di uscire io, lei e la sua amica e di andare a fare porcherie insieme in macchina pur di uscire con me...incontro poi mai avvenuto tralaltro..

mi ha rincorso per diverso tempo fin che poi un giorno gli ho detto apertamente che non doveva mai più farsi sentire con i suoi sms de caxo e che ero fidanzato da tempo ed in casa....ha smesso di scrivere e mai più l'ho risentita.

lavora in un brico...l'ho già vista svariate volte alla cassa ma io sono sempre passato dalle sue colleghe cercando di non farmi vedere..

stavo pensando però che vincendo l'assente attrazione fisica e mentale potrei magari portarmela in casa a convivere con me....mi farebbe sicuramente da serva, schiava del sesso, badante, tata e cuoca allo stesso tempo....e potrei andare anche a pu ttane senza dover rendere conto a lei...che dite? conviene riallacciare o meglio soli che con il ratto con la tracheite?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    5 mesi fa

    Se son passati 20 anni, ormai starà cadendo a pezzi, o no?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.