Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 5 mesi fa

Cos è il comunismo?

Vorrei sapere dell idea del comunismo, non qualcosa di andato male nella storia, originariamente che cos era, il vero comunismo?

Aggiornamento:

Argomentate per favore.

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    5 mesi fa
    Migliore risposta

    Prima di risponderti, facciamo un salto di un po' di secoli indietro. Siamo nell'800, in Germania. Si è ormai diffuso il mestiere dell'operaio, che tuttavia non è rispettato vista l'assenza di persone che agiscano per il bene dei lavoratori, ed i capitalisti se ne approfittano, facendo lavorare gli operai in condizioni disumane, con oltre 16 ore di lavoro al giorno ed un salario insostenibile.

    È dura la situazione, ma tutti la accettano.

    Tranne due.

    Si chiamano Marx ed Engels, e sono i fondatori del comunismo.

    Ma che cosa è il comunismo?

    Il comunismo originario, quello di Marx ed Engels (ma sopratutto di Marx), è un'ideologia che lotta per un mondo unito in un unico Stato.

    Un mondo ateo.

    Un mondo in cui tutto è amministrato dallo Stato.

    Un mondo in cui tutti hanno gli stessi diritti, gli stessi doveri, lo stesso stipendio.

    Un mondo senza guerre, senza malvagità.

    Un mondo buono, giusto.

    Un mondo utopico.

    Questo è il comunismo.

  • 5 mesi fa

    fu un passaggio obbligato per far uscire la Russia dal medievale servaggio della gleba. Credo che nessun altro sistema ne sarebbe stato capace.

    Ha fatto il suo tempo là dove occorreva ma i bestioni italioti non l'hanno mai capito.

  • Più che altro è dannoso per esseri competitivi che si distinguono a vicenda per capacità, bravura, intelligenza ecc

    Non possiamo essere e non siamo tutti uguali. Nel caso degli

    animali gerarchizzati la cosa è diversa. Ma non fa al caso nostro

  • 5 mesi fa

    Un sistema sociale efficace per animali naturalmente gerarchizzati ed obbedienti come formiche ed api, assolutamente dannoso ed inutile per animali egocentrici ed opportunisti come gli esseri umani.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    5 mesi fa

    -una utopia allo stato attuale irrealizzabile inventata dai capitalisti per controllare le crisi di rigetto del loro sfruttamento, e nulla più, chi ha orecchie per intendere intenda.

  • 5 mesi fa

    Un sistema politico ed economico il cui fondatore ideologico fu Karl Marx.

    Esso mira al superamento della borghesia, vista come classe dominante causa dei mali sociali e politici.

    Sociali perché essa per arricchirsi si serve dello sfruttamento del proletariato ( classe operaia).

    Politici perché essa detiene il pieno potere ( contestualizza ciò che ti sto dicendo al 1800), quindi dovrebbe farsi promotrice degli interessi pubblici ed allo stesso tempo degli interessi privati e personali ( generando ciò che si intende per conflitto di interessi… vedi caso Berlusconi: imprenditore in politica).

    Il comunismo vede quindi nella statalizzazione e nell'eliminazione della proprietà privata ( a cui segue logicamente la fine degli interessi privati) la soluzione ai mali della società.

    Un esempio azzardato di comunismo pre-marxista può essere il sistema di governo pensato da Platone ( filosofo greco), secondo cui i politici dovevano rinunciare a proprietà e famiglia.

  • 5 mesi fa

    Non lo sogggghd hfvv

  • 5 mesi fa

    il PD ma molto peggio

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Hhhhnnjvfgjjgvkkbvbnbccjbcfd

  • 5 mesi fa

    Una speciale dittatura dove la popolazione è pesantemente sfruttata allo scopo di produrre armi.

    Quelle armi che servono per fare concorrenza agli americani.

    Il comunismo è anche la stupidaggine di inculcare nel cervello dei comunisti che non si deve tassare i ricchi capitalisti perché se si facesse quello, poi il ricco capitalista sfrutterebbe di più i suoi dipendenti allo scopo di recuperare l'eccessiva tassazione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.