Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 7 mesi fa

Ti è capitato di innamorarti di una persona superiore a te sotto tutti i punti di vista (estetico, status sociale/economico/lavorativo)...?

Come l'hai presa??

10 risposte

Classificazione
  • JC
    Lv 5
    7 mesi fa

    ho preso una cotta per una educatrice 20 anni più grande di me,ben sistemata economicamente e socialmente.Io sono un disadattato quindi ho dovuto rassegnarmi

  • 7 mesi fa

    Il mio ex datore di lavoro. 15 anni più grande, più alto di me, fisico bello e possente e grande carisma. Ho avuto una relazione con lui durata poco (finita per motivi che non sto a spiegare). Oggigiorno quando ci incontriamo (viviamo nella stessa città) e lui mi fa l'occhiolino, arrossisco come un peperone

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    Si, mi è capitato 2 volte. Come l'ho presa? Bè, come l'hanno presa loro.. sono scappati ^-^"

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    Si ma non mi guardano nemmeno proprio perchè non sono al loro livello

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 mesi fa

    No non mi è mai successo. Al massimo forse qualche infatuazione che però è passata subito amore è una parola grossa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Yassin
    Lv 5
    7 mesi fa

    Mmh.. no anche perchè non credo esistano😚

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    No, perché nessuno è superiore a me

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 mesi fa

    Che schifo Adriano è un frocyo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    ehm mi è capitato il contrario immodestamente...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    Mai capitato. Essendo giovane non ci penso a queste cose più di tanto per il semplice fatto che anche se avessi un lavoro ""inferiore" sono consapevole che non sarebbe la mia "via" proprio perché ho tutta la vita davanti per cercarne uno più cospiquo.

    Comunque ritornando alla domanda non penso subirei qualche condizionamento o disagio proprio perché non faccio PARAGONI e non m'interessano.

    Detto proprio francamente chi li fa per me è un immaturo e superficiale....cioè ma seri? Chissenefrega l'amore non è mica una gara dove vince chi ha piu x, y o z.

    Una relazione amorosa penso vada avanti solo se ce rispetto, AMORE, comprensione e complicità:)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.