Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiAuto e trasporti - Altro · 5 mesi fa

Ma un auto col cambio automatico come fa a capire che negli incroci o rotonde deve scalare di una marcia?

8 risposte

Classificazione
  • Acq
    Lv 7
    5 mesi fa

    Di base, il cambio automatico scala marcia quando il motore gira troppo basso e sale di marcia quando gira troppo alto. Questo come meccanismo proprio di base.

    Al netto di questo i cambi automatici moderni sono comandate da centraline elettroniche più o meno sofisticate in grado di leggere diversi parametri.

    Primo tra tutti c'è il kick-down, cioè quando affondi l'acceleratore il cambio scala 1-2 marce perché è un movimento che fai tipicamente quando vuoi accelerare rapidamente (es. per un sorpasso).

    Oltre a questo l'elettronica legge il tuo stile di guida (vai di fretta?), l'imbardata (stai percorrendo una curva o una rotonda?) e così via.

    La conseguenza è che puoi avere diversi risultati più o meno piacevoli. Ci sono cambi automatici riusciti male perché troppo lenti (es. Smart), altri studiati appositamente per essere "rilassati" (es. Mercedes), altri per avere una guida sportiva (es. Maserati) e così via.

  • 5 mesi fa

    Il cambio automatico è assistito da funzioni della centralina elettronica che dispongono il cambio di marcia a seconda del numero di giri del motore e della energia necessaria per far girare il motore ottimizzando il consumo di carburante.

    Il cambio automatico è sensibile alla pressione esercitata sul pedale dell'acceleratore e scala la marcia per fornire uno spunto immediato se si schiaccia a fondo.

  • Anonimo
    5 mesi fa

    C'è una centralina elettronica che legge il numero di giri del motore e la velocità dell'auto e in base a questi parametri sceglie la marcia più adatta tenendo altresì conto delle informazioni che provengono dal guidatore il quale può premere più o meno a fondo oppure rilasciare il pedale dell'acceleratore. C'è un'unica cosa che il cambio automatico non rileva ed è se l'auto sta percorrendo una salita o una discesa. In discesa anche quando sarebbe opportuno inserire una marcia bassa per sfruttare il freno motore il cambio automatico non arriva a comprenderlo, ma a questo si rimedia tranquillamente impostando la marcia desiderata con i vari sistemi che sono quasi sempre presenti.

  • 5 mesi fa

    Dai giri del motore

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Ci sono mappature e un computer.

    Il computer (nelle auto è chiamato centralina, ma è un computer vero e proprio) riceve centinaia di parametri dai tanti sensori dell'auto. Velocità, posizione dell'acceleratore, giri del motore, mappatura scelta (eco, sport, rain, ecc), pendenza della strada, situazione del controllo trazione, dell' ESP, ecc.

    In base a questi parametri e alle mappature fatte in fase di progetto sceglie la marcia da inserire.

  • 5 mesi fa

    Makzizizj wjxj j

  • 5 mesi fa

    basta spingere freno ed acceleratore

  • dotto
    Lv 5
    5 mesi fa

    Non lo capisce,sei tu che rallentando gli fai capire che deve scalare marcia un po' come farebbe se ti fermassi in mezzo alla strada

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.