Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute della donna · 6 mesi fa

fino a due anni fa avevo un ragazzo mainaco dell'igiene che mi aveva condizionato?

lavava le mani ogni due minuti, usava salviettine antibatteriche a pacchi, non toccava questo e quello nei locali pubblici...ecc ecc

a letto praticamente era uguale...sesso solo a casa previo bidet prima e dopo, pulizia con salviette antibatteriche lui e per via delle sue manie mi aveva condizionata e io facevo lavande interne con acqua e bicarbonato...rappporti orali solo dopo bidet ecc ecc ecc

a quei tempi ogni tanto avevo bruciori e pruriti intimi, ho fatto diverse volte la cistite e una volta mi è venuta anche la gardnerella quando siamo tornati da riccione...

Ora invece frequento un altro ragazzo da più di un anno....lui è l'opposto..non dico sporco ma non fissato sulla pulizia come il mio ex....ed io sono diventata come un tempo..igiene si ma senza troppe menate.

bene..con lui non ho mai avuto problemi di nessun tipo..niente più cistiti, bruciori, pruriti...e molte volte lo facciamo in macchina dopo magari essere stati in giro tutto il giorno e non siamo al top della freschezza...anzi, a volte puzziamo di piscia e me lo mette ugualmente dentro e in bocca..

potrei aver sviluppato gli anticorpi giusti secondo voi?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 mesi fa

    che te lo metta lo stesso in bocca quando sa di piscia è disgustoso, che tu lo prenda pur sapendolo è disgustoso il doppio.

    quoto anonimo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Non è che hai sviluppato nuovi anticorpi, hai semplicemente smesso di distruggere le normali difese delle tue mucose e quindi adesso non hai più quei problemi. Pelle e mucose hanno infatti delle proprie difese che sono costituite dalle secrezioni naturali e dalla fisiologica flora batterica che ha un ruolo fondamentale nella difesa da microrganismi nocivi (batteri patogeni, virus o funghi). Un lavaggio ossessivo come quello a cui ti costringeva il tuo precedente ragazzo ha indebolito quelle difese naturali, ecco perché ti ammalavi facilmente di cistite e altro. Il corpo umano non è sterile, anzi è pieno di microbi di ogni tipo e sono microbi buoni che ci aiutano a difenderci dai microbi cattivi con cui veniamo a contatto. Una igiene esasperata distrugge quei microbi buoni e quindi siamo facilmente preda dei microbi cattivi. Questo non vuol dire che non bisogna lavarsi: la pulizia ha ovviamente la sua importanza nella prevenzione delle malattie e dei contagi, ma deve essere ragionevole, non deve spingersi fino a danneggiarci. Immagina di farti una doccia dieci volte al giorno tutti i giorni: non solo non ti proteggerebbe da eventuali infezioni ma anzi le favorirebbe perché la tua pelle verrebbe gravemente danneggiata dall'eccessivo lavaggio e dunque batteri, funghi e virus la potrebbero aggredire molto più facilmente. Lo stesso concetto vale per le mucose della zona genitale, anzi vale ancora di più perché le mucose sono molto più delicate rispetto alla pelle e si danneggiano più facilmente.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Gli eccessi fanno male, sia da una parte sia dell'altra, si dovrebbe cercare un giusto equilibrio.

    https://donna.fanpage.it/lavarsi-troppo-fa-male-ec...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.