Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 5 mesi fa

ciao a tutti mi chiamo Marina e in questo momento sono nel mio letto che penso alla morte perché ci sono dei problemi in famiglia aiutatemi?

5 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa

    Ciao Marina, prima di compiere certe cretinate, fatti alcune domande: come faranno i tuoi familiari a sostenere il prezzo dei funerali? E se la reincarnazione dovesse esistere e tu ti ritrovassi con una vita ancora peggiore? E se mancasse pochissimo ai tuoi problemi? E se dovessi ancora essere utile a molte persone? E nel caso dopo tutte queste domande la soluzione per te resterà la morte, ti darò una buona notizia: non hai più nulla da perdere, le cose non possono andare peggio di così e possono solo migliorare! Arrivederci e buona notte :)❤

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Pensa alla vita che è meglio

  • 5 mesi fa

    Non dovresti pensare così, ti serve uno psicologo! Ma non perché sei pazza, ti aiuterebbe magari su questo tuo pensiero, e cmq nn dovresti pensarlo minimamente, la vita e bella, potresti fare tantissime cose, la morte e improvvisa nessuno sa quando è perché! Rilassati travati un hobby e non ci pensare coltiva le tue passioni👌la morte e un ultima cosa da pensare, non sei un peso per nessuno, lo pensi tu questo VIVI CHE LA VITA È BELLA FINO A UN CERTO PUNTO!!! fai tutto ciò che vuoi, ma nn buttare la tua vita pensando alla morte!

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Alla morte di chi?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Morire è un problema in più da aggiungere alla famiglia. Direi di non aggravare la situazione.

    In ogni caso.. qualsiasi siano i problemi ti priveresti mai di conoscere ciò che di bello potrebbe arrivare. "Non lasciare che la paure di perdere ti impedisca di partecipare"

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.