Secondo voi, fu un gesto nobile quello di mia madre?

Stavo pensando ad una volta. Avrò avuto 11/12 anni era estate. E mia madre mi voleva comprare delle scarpe nuove. Così, io scelsi un paio di scarpe. E mia madre mi disse che per quel paio di scarpe aveva usato tutti i suoi risparmi. E io, mi sentii un bel po' in colpa. Adesso, che sono passati ben 17 anni e ho... visualizza altro Stavo pensando ad una volta. Avrò avuto 11/12 anni era estate. E mia madre mi voleva comprare delle scarpe nuove. Così, io scelsi un paio di scarpe. E mia madre mi disse che per quel paio di scarpe aveva usato tutti i suoi risparmi. E io, mi sentii un bel po' in colpa.
Adesso, che sono passati ben 17 anni e ho una visione a 360 gradi penso che si poteva risparmiare di dirmi una cosa del genere. Mia madre innanzitutto lavorava e prendeva bene (in quanto laureata e con posto fisso a tempo indeterminato) però i soldini che guadagnava li dava tutti a mio padre. Pensate inoltre, che mia madre gli aveva dato il suo bancomat. E mio padre, le dava una sorta di paghetta al mese :O più dei soldini per fare la spesa una volta a settimana O.O Inoltre mio padre, i soldini di mia mamma li impiegava in donne, gioco e acquisti compulsivi.

Ho voluto raccontare tutto questo per farvi capire come le persone cercano sempre di attribuire agli altri o ad un Dio i loro sbagli pur di non assumersi le loro responsabilità. Ma voi, però che ne pensate? Sono curiosa. Magari, facevo bene a sentirmi in colpa.

Grazie a chi risponderà ma anche chi si limiterà a leggere
10 risposte 10