Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureLingue · 4 mesi fa

Perché quando i greci avevano già una scrittura elegante, altri popoli, come quelli nordici, avevano una scrittura elementare e brutta?

Ci sono manoscritti di secoli anteriori all'1 avanti cristo e sono scritti con delle lettere in greco già molto calligrafiche. Mille anni dopo, i popoli del nord Europa usavano il futhark che esteticamente è brutto. Ha lo stile della scrittura in stampatello dei bambini.

2 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa
    Migliore risposta

    Ciò avvenne per un motivo molto semplice: i Greci adoperavano come materiali scrittori fibre animali e vegetali (pergamena, papiro, corteccia) o tavolette cerate, su cui si poteva scrivere in maniera piuttosto fluida. Invece i popoli del Nord Europa (Celti, Germani e così via) usavano la scrittura per incidere epigrafi funerarie o iscrizioni a carattere sacrale, perlopiù su materiali duri come la pietra, lamine metalliche e via dicendo. Ovviamente, le lettere dell'alfabeto ogham o il futhark hanno un andamento spigoloso e sgraziato, molto diverso dall'eleganza calligrafica dei manoscritti in scrittura corsiva greca o latina. Inoltre i Greci hanno copiato l'alfabeto, adattandolo, dai Fenici intorno al IX - VIII secolo a.C.

  • Anonimo
    4 mesi fa

    E perché prima dei greci altri popoli erani già più sviluppati di loro. Perché quell'altri popoli erano più vicini al posto di origine dello spostamento degli indoeuropei rispetto ai greci.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.