Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 7 mesi fa

I più grandi filosofi della storia erano vegani dichiarati e attivisti. Questo dovrà pur significare qualche cosa?

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 mesi fa
    Migliore risposta

    non è affatto dimostrato e comunque il veganismo non esisteva e se qualcuno fosse mai stato vegetariano le motivazioni non erano quelle che i sig. vegani vogliono far credere

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 mesi fa

    Non significa nulla perchè la filosofia pone interrogativi e riflessioni sul senso della vita.

    Mangiare sano non cambia quegli interrogativi e quelle riflessioni, le due cose non sono correlate.

    Uccidere animali sarà anche riprovevole e orribile ma mangiarli è solo un'azione che si compie in funzione della sopravvivenza. Inoltre la nostra coscienza e la nostra sensibilità non hanno nulla a che fare con il senso della vita.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 mesi fa

    Solo i più ottusi si ostinano a credere che fare del male agli animali sia giusto e lo accettano come un fatto normale restando indifferenti.

    Puoi ammettere che è ingiusto, ma necessario.

    Allora non si capisce perché la gente non è orientata a migliorare le condizioni allucinanti in cui versano negli allevamenti, evitare di sacrificarli inutilmente per le feste e le tradizioni, compiere vere e proprie stragi in nome della caccia, del divertimento...

    Questo è soltanto male e cattiveria, la stessa che accompagna l'uomo da secoli in tutto e verso tutti.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 mesi fa

    Avessi detto scienziati o ingegneri ... se i filosofi non sono buoni neppure per il McDonald's ci sarà un motivo, con i loro discorsi vuoti sul nulla possono impressionare giusto qualche ripetente di seconda media.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Lv 7
      7 mesi faSegnala

      @lux potevi evitartela questa figuraccia gratuita, pitagora filosofo era una pippa, essendo la filosofia lo studio del nulla, pitagora altro possiamo parlarne ... attenzione a non far bruciare le patatine

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 mesi fa

    difatti tu li hai conosciuti tutti e conosci le loro abitudini alimentari!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    i più grandi filosofi della storia erano vegani?.....no, erano ancora più rigidi, quindi erano fruttariani e/o crudisti..

    (le tue sono fantasie per far credere che la gente buona come i filosofi rispetta gli animali non mangiandoli)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Lu
    Lv 6
    7 mesi fa

    Non a caso la maggior parte degli imperatori più grandi erano gay o bisessuali.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    Moltissimi erano vegetariani, non vegani. Non è una questione da poco. Nessuno nel passato era vegano, poiché tutti o quasi erano vegetariani per un principio di non violenza verso gli animali. L'idea che il latte sia "violento" è nata nei tempi moderni a causa degli allevamenti intensivi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.