Film che avete finto di aver visto almeno una volta nella vita?

"Ah, certo come no! Apocalipznau! Bellissimo!"

Non è vero, avrai visto i primi dieci minuti e ti sei addormentato.

29 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Quando avevo 21 anni finsi in un forum di cinema di aver visto tutti i film di Tarkovskij (in realtà non ne avevo visto nemmeno uno), ma faceva figooo all'interno del gruppo di cinefili eruditi sul cinema sovietico ritenersi tale, cosi' studiai a fondo i loro comportamenti e opinioni, mi mimetizzai abbastanza bene, da camaleonte quale sono: nessuno si accorse della totale mancanza di autenticità dei miei discorsi (attentamente mistificati) e che non ne avevo visto un solo fotogramma.

    Se ti interessa ti dirò di più: ho usato per anni la stessa mimicry per addentrarmi nei sistemi filosofici e negli alterchi scienza vs religione, e devo dire che ha funzionato, poichè mi servii dei loro mezzi espressivi e delle loro controversie per verificare dall'interno ma con distacco consapevole la simulazione dei profili psicologici dei vari utenti delle svariate fazioni (il mio celato obiettivo).

    Cosi' si ci avvicina veramente a un'opinione innovativa e marcata (cioè personale e autonoma), anche con questi giochini immorali (l'acume del gioco è un presupposto essenziale fra i segni di grandezza). Copiare l'opinione degli altri (o peggio ancora della maggioranza) semplicemente e farla passare per simile alla propria è cosa da partito politico necessariamente impostore e da masse incolte che rinunciano a loro stessi e alla propria individualità.

    Fonte/i: Il genio è anche questo, il tipico mestierante dotto (che sa tante cose) di una determinata disciplina, argomento o settore che sia, è limitatissimo, non è abbastanza fine per riconoscere la qualità. Caso opposto invece se da tuttologo inconcludente si impersonifica e si verifica il tutto fino ad originare veramente qualcosa di nuovo che va ben oltre la semplice trasmutazione delle combinazioni possibili del nozionismo di genere «L'erudizione non insegna ad avere intelligenza» (Eraclito)
  • 1 anno fa

    Non mi vergogno di me al punto di mentire su questo.

    Provo troppo imbarazzo quando colgo in flagrante qualcuno che lo fa con me coi libri, dicendo di aver letto questo o quel romanzo che io conosco bene e non sapendone assolutamente niente, che non mi espongo a simili umiliazioni.

    Non è la paura di essere scoperta a mentire a frenarmi, ma il fatto che mi sentirei io umiliata a dover dire una bugia per sentirmi migliore agli occhi di qualcuno.

    Al mio faldone mancano tanti film del genere fantastico, fantasy, fantascientifico (tutti i fanta del mondo):

    mai visto E.T.,

    nessun film della saga di Star Wars,

    né Avatar, e nemmeno Blade Runner!

    Di Kubrick ho visto tutto, anche più e più volte, ma non "2001 Odissea nello spazio".

  • 1 anno fa

    Le commedie idiote americane tipo American pie, Ted ,una notte da leoni. Accendo la Tv sintonizzo il canale e cado in coma. Ho un collega che se le gode tutte mi racconta gli episodi salienti, spesso i più imbarazzanti, davanti alla macchina del caffè, io annuisco, ridacchio, e glisso. Ma l'hai visto? certo ,due volte . Ma lo dico per autodifesa

  • Serena
    Lv 7
    1 anno fa

    La grande bellezza….non solo non mi è piaciuto, ma ho pure fatto finta di averlo visto fino alla fine. In realtà fantasticavo ad occhi aperti sulle mie prossime vacanze fuori Roma :)

    ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 anno fa

    Ma figuriamoci:)) io ho difficoltà finanche a ricordare quelli visti che proprio non ce la faccio a immaginare di dover "fingere" una mezza cultura su film mai guardati.

    Una volta attorno a un tavolo di conversazione venne menzionato "Carlito's Way" il cui titolo suonava molto familiare alle mie orecchie, ma ahimè, colta da sintomi di alzheimer andante mi fu impossibile partecipare alla discussione fingendo di non averlo guardato

    La luccicanza giunse quando oramai tutto fu concluso e forse ancora quelle stesse persone ignorano il fatto che io quel film 'ho visto almeno tre volte.

    Così è!

    Invio senza rilettura e nel caso torno a correggere

    A poi...magari

  • BASTA
    Lv 7
    1 anno fa

    Se non hai mai visto "Uno contro l'altro, praticamente amici" con Pozzetto e Er Monnezza Milian, vuol dire che nella vita non sei nessuno...

    Ma siccome lo hai senz'altro visto (come il 99,99% di tutta la cinematografia nota all'uomo) ti offro un bel Cloud Atlas, fresco fresco:

    https://m.youtube.com/watch?v=6Fi3fNmSvso

  • 1 anno fa

    "Il mandolino del capitano Corelli" con Nicolas Cage.

    <<E' bello, parla della seconda guerra mondiale e dell'episodio di Cefalonia>>. Dissi fra me e me.

    Quando mai l'avessi iniziato a vedere...

  • Blu.
    Lv 7
    1 anno fa

    Uno fra i tanti Titanic

    ma se confesso di non averlo visto un'amica si presenta di sicuro a casa mia per obbligarmi a vederlo... :)))

  • 1 anno fa

    In effetti film troppo datati che non ricordo ( perché magari sono passati 172 anni) è come se non li avessi visti. Cioè sai di averlo visto, ma non ricordi un accidenti. Allora che dovrei fare? Se dicessi: non l'ho visto, tecnicamente è mentire, se dico che l'ho visto e a un eventuale interrogatorio faccio scena muta, sembro ( ma non lo sono) una mentitrice. Comunque fortunati quelli che gli basta visionare una singola volta un film per ricordarlo in eterno, la mia memoria è pessima. A me servono 3 visioni per ricordarlo anche 10/20 anni dopo :(

  • 1 anno fa

    Grease e forse non ero la sola!e ti posso pure spiegare il perche' :in terza media dovevamo fare una recita musical di fine anno e la prof di lettere e quella di musica davano quasi per scontato che io(pure gli altri)sapessi la storia quando invece conoscevo ,credo come tutti,solo la mitica colonna sonora ,e ti giuro che sto film non l'ho mai visto ma finto di vedere perché si dava per scontato di averlo visto almeno mezza volta quindi si ho fatto finta e faccio ancora finta di averlo visto dato che non mi piace il genere e non ho mai avuto intenzione di vederlo.

  • 1 anno fa

    Ho capito quello che intendi ma... Come si fa a fingere di aver visto un film? Scusa se mi attacco ma "ai miei tempi" si diceva "dire di averlo visto ma in realtà non l'hai visto" semplicemente. Comunque no, se un film non l'ho visto lo dico subito, o al limite lo cito ma senza mettere bocca (a meno che non sia un film palesemente di mèrda, voglio dire, non serve vedere Baywatch il film per capire se è bello o brutto, lo sai già che sarà una mèrda); purtroppo Internet è PIENA di gene che dice di aver visto un sacco di film ma in realtà non hanno visto un cázzo, però mentre ci chatti magari si fiondano su Wikipedia, leggono tutto e il gioco è fatto... Anzi questo succedeva prima di Trump e Salvini, adesso la gente ha smesso pure di FINGERE di essere acculturata, hanno capito che non è più una cosa che ti fa guadagnare rispetto agli occhi degli altri, adesso l'ottenere rispetto è dire semplicemente "MÈRDE ROM A CASA LORO" e diventi subito AMICONE: è una cosa che vedo tutti i giorni, mia madre sta attaccata al cellulare 24 ore su 24 ma quando non sa una cosa non è che la cerca su internet, capito? La gente preferisce essere ignorante piuttosto che sbattersi a cercare una cosa che non sa

    Comunque ci sarebbe anche l'altra categoria ovvero "sisi l'ho visto" anche se per 2/3 del film spippolava il cellulare: sapete cosa? Ma perché non fanno come gli audiolibri dico io? Fate gli "audiofilm" tanto la gente non c'ha più sbatta di guardare un fìga di schermo, checcazzo vi sbattete a fare effetti specali, riprese artistiche e critica sociale, BASTA! Avete rotto il cázzo, la gente ormai vuole solo avere qualcosa in sottofondo mentre condivide i post di Salvini, checcazzo vi sbattete a fare ARTE? Tanto la gente vuole solo guardae mèrda e ammazzare gli stranieri, Fate come dico io, audiofilm o al limite fate corti montati come dei trailer visto che la gente ha la capacità di concentrazione di un toporagno e regge al massimo 1-2 minuti scarsi senza spippolare il cellulare... Ah già, in realtà riescono a guardare qualcosa per più di 2 minuti a patto che a loro piaccia TANTO, al giorno d'oggi basta fare un film (o un documentario) su un gruppo di Nazi che pestano a sangue gli immigrati e la gente lo guarderebbe esaltata come un cane quando gli sventoli davanti un cosciotto di pollo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.