Mi spiegate perchè continuano a dare del razzista a Salvini?

Se io domani dico che non voglio migranti clandestini e accetto solo i regolari sono razzista??? se io dico come non siamo il porto d'europa sono razzista? illuminatemi perchè io non ci sto più capendo un tubo.

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Se per i suoi amici ladri parla sempre di garantismo, giudici comunisti, 3° grado (che poi non basta mai neppure quello), ecc mentre gli zingari sono tutti delinquenti a prescindere e gli immigrati tutti terroristi e stupratori ancora prima di nascere come i meridionali fino ad un paio di anni fa, parlare di razzismo è poco, si dovrebbe parlare di infermità mentale del suo elettorato.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Be una persona che in passato ha parlato male dei napoletani dei romani dei calabresi  e che voleva dividere l'Italia  non e razzista ?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 sett fa

    Semplicemente pk Salvini nn capisce nulla, insomma, sembra un Hitler moderno...

    Ci mancano solo i campi di concentramento, quindi SALVINI È RAZZISTA!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    I sinistronzi italioti hanno il cervello talmente intasato, avvelenato ed indottrinato dalla loro ideologia da non riuscire a farlo funzionare correttamente e quindi non riescono a capirle certe cose, e sono talmente paranoici, deviati e schizofrenici, tanto da soffrire di allucinazioni e vedere cose che non esistono, come appunto fanno vedendo il razzismo ed il fascismo anche dove non ce ne sono, cioè nel 99% dei casi... anche perchè questi deficienti in realtà nemmeno sanno cosa sia veramente il "razzismo".

    Ma poi a parte questo, a me sinceramente un italiano che da del "razzista" ingiustamente ad un altro italiano, mi fa schifo quasi quanto uno straniero irregolare che delinque abitualmente.

    Detto questo, non amo particolarmente la Lega e Salvini stesso, diciamo che lo considero il meno peggio, ma su cose come la sicurezza, l'immigrazione, ed il voler fare innanzitutto gli interessi dell'Italia e degli italiani, su queste cose per me ha pienamente ragione al 100%.

    @Beavis Esatto.

    @Mein Schatz Ma cambia spacciatore... hai appena dato dimostrazione della deficienza di voi sinistroidi italioti odierni.

    @TRaktorTV Caro testa di càzzo analfabeta funzionale cagato dal cùlo che non sei altro, io non ho mai detto di essere di destra o Salviniano, io ho solo elencato i temi sui quali mi trovo concorde con Salvini, pur non piacendomi molto come personaggio, così come su diversi altri temi mi trovo concorde con il centro sinistra o la sinistra, inoltre non ho mai detto che le colpe stanno solo a sinistra, anzi, però chi da del razzismo gratuitamente agli altri sono i sinistronzi. Poi cosa càzzo intendi riguardo il saper parlare in italiano? Ti sembra che io abbia parlato francese per caso? E non mi pare nemmeno di aver fatto errori grammaticali.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    essere razzista in questo merdaio sinistro è un onore e un privilegio.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 giorni fa

    Salvini e simili sono sempre stati razzisti,sin dalla nascita della Lega Lombarda.Sino a pochi anni fa era razzista coi meridionali,con gli abruzzesi e Roma ladrona.Grande difensore della lega lombarda oggi teme di estinguersi e bramoso di voti chiama all'adunata coloro che sino ieri ha offeso.Dio come sono stupidi coloro che si lasciano intrappolare nella sua rete.Immigrati regolari,meridionali etc.sono accettati da lui soltanto con la bocca,al nord ancor oggi vi sono nobili,per non dire altro,che offendono e rifiutano di dare in affitto case ai meridionali come risulta da fatti recenti.Importante è, che il tubo lo capiamo noi pur non essendo il porto d'Europa,ma cittadini del mondo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • giokko
    Lv 6
    1 sett fa

    E' ovvio che un arrivo incontrollato di persone che non possono essere inserite tutte nel mondo del lavoro, che vivono di assistenza ed espedienti è un problema importante.

    Non è nemmeno di facile soluzione quindi sembra pratico chiudere le frontiere e gli altri si arrangiano.

    Prima di questa realtà avevamo il nord più produttivo del sud e il governo di quei tempi per dirla in breve convogliava denari raccolti al nord per il sud.

    Io sono del nord e so bene come una famiglia del nord si vedeva passare avanti nelle graduatorie per le case popolari ( al nord ) famiglie meridionali con più figli piccoli , che arrivavano disoccupati e venivano poi assunti dal comune (del nord).

    Mi ricordo bene le imprecazioni dei settentrionali per quelle scelte politiche e come certa politica ha cavalcato questo malumore e ha raccolto consensi con l'idea di lasciare che i meridionali si arrangassero per conto loro.

    Detto questo io vedo che la politica di destra, di centro e di sinistra, non abbia avuto e non ha professionalità nell'affraontare questi problemi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    …………………………………………………………………...9

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    Perché sono solo delle teste di càzzo manipolate mentalmente e che non capiscono un càzzo di nulla, in sintesi il fatto è questo. Fortuna che ormai questi idioti ora sono in netta minoranza.

    @Maramita Concordo, essere considerati razzisti da questi merdaioli di falsa sinistra è solo che un onore.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Sai benissimo che non è così come la presenti ..... quando non ci saranno più migranti da tagliare fuori si comincerà con i meridionali, con i barboni, con gli invalidi, con i vecchi, con chi ha i tratti del viso non convincenti, con i rossi, con i biondi o con i mori di capelli...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.