Quanto durano i vostri entusiasmi? Sono sempre fuggevoli, o ne avete vissuti anche di duraturi, quasi "permanenti"?

Parlo proprio di entusiasmo, di uno stato quasi di esaltazione, non quindi di serenità, di una calma quieta. Potrei paragonarlo all'emozione delle novità, delle scoperte; mentre, però, quasi sempre questo, dopo un po', diventa qualcosa di "normale", per quanto piacevole e bello, in questo caso... visualizza altro Parlo proprio di entusiasmo, di uno stato quasi di esaltazione, non quindi di serenità, di una calma quieta.

Potrei paragonarlo all'emozione delle novità, delle scoperte; mentre, però, quasi sempre questo, dopo un po', diventa qualcosa di "normale", per quanto piacevole e bello, in questo caso permane l'incanto dell'nizio, esattamente quello!
(E non si tratta nemmeno di un innamoramento, ma di altro).

Avete mai vissuto un entusiasmo simile, immutato per tanto e tanto tempo?
23 risposte 23