Amo la morte poiché è l'unica via d'uscita per la sofferenza, che ne pensate voi?

17 risposte

Classificazione
  • S.P.
    Lv 6
    1 anno fa
    Risposta preferita

    Quale Morte ? La morte del corpo .......In questo caso la sofferenza del corpo è cessata con il suo ultimo istante di vita. L' Anima non ha provato nessuna sofferenza nel lasciare il corpo , alla stessa maniera come se avesse lasciato un corpo sano da malattie ma finito "definitivamente" per cause accidentali .....(es. ) : ...con una tegola in testa .....

    La Mente, legata al corpo ha provato sofferenza per la malattia quando questo era vivo e vegeto .... Nell' istante della morte del corpo ha cessata in lei ogni ricordo di sofferenza....come se tutto fosse svanito nel nulla.

    Per l' Anima invece il nascere ed il morire del corpo significa per lei l' inizio e la fine di una esistenza terrena legata ad una sua particolare esperienza terrena . Per Lei la cosa più importante è < esserci > , <esistere> , <evolversi nella Consapevolezza dell' Essere>......

  • Anonimo
    1 anno fa

    Eppure sei ancora qui. Quanto "amore"...

  • Dalla padella... alla brace!

  • 1 anno fa

    Non è la morte fisica che libera dalla sofferenza ma bensì la morte dell'ego.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 anno fa

    "E per quanto limitati siano i suoi confini, egli custodisce pur sempre nel cuore il sentimento della libertà e sente di potere, quando volesse, abbandonare questo carcere." (Goethe)

  • 1 anno fa

    La via efficace per uscire dalla sofferenza è credere in Dio mentre lo supplica di aiutarci.

  • Anonimo
    1 anno fa

    Non avere fretta, lascia che arrivi lei quando sarà il momento.

  • Anonimo
    1 anno fa

    Che è vero, non c'è altro da aggiungere..

  • Anonimo
    1 anno fa

    la morte è una fregatura al pari della vita, l'ideale era non nascere e basta specie in sto mondo

  • 1 anno fa

    No, perché una volta morto non puoi godere del fatto di essere morto. Quindi è una fregatura.

  • 1 anno fa

    Roba che si dice da giovani. Abbiamo avuto tutti il periodo noir, diciamo che è un passo quasi obbligatorio . Vedrai che dai 60 anni in poi, ti attaccherai alla vita peggio di una cozza.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.