Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 anno fa

Mi faccio troppe para riguardo morte e salute...?

Ho 20 anni quasi 21 e sto notando che mi sto facendo nell'ultimo periodo troppe paranoie riguardo la mia salute, la morte in generale e comunque il benessere delle persone che mi stanno accanto..ho paura, tanta paura di queste cose...mi capita di più quando sono a casa magari, quando sono in giro sono tranquillo ma non lo so...a volte è un pò come se pensassi che il corpo umano fosse troppo "fragile" per certe cose e si ammala così per un niente...forse sono un pò paranoico di mio, un pò ansioso nell'ultimo periodo, e quindi anche quando non so, ho un piccolo dolore al torace o capita che magari non riesco a respirare "normalmente" (ma perché forse ho mangiato troppo) o comunque cose così, capita che penso subito al peggio...sono andato anche dallo psicologo per sta roba (una seduta) ed è saltato fuori che probabilmente il problema sta nel fatto che non ho una ragazza (che è la cosa che desidero di più in questo periodo)...

mi farebbe piacere parlarne con qualcuno di voi se vi va :)

4 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    1 anno fa
    Risposta preferita

    Sta succedendo anche a me ultimamente e può darsi come dice il tuo psicologo, il problema è un altro ma lo sfoghi preoccupandoti eccessivamente per qualcos'altro. Poi c'è da dire che la vita è proprio fragile, cattiva, le malattie saltano addosso a tutti senza fare distinzioni.

    Sarà che ti senti fragile perché non hai qualcuno vicino..?

  • ?
    Lv 6
    1 anno fa

    Io vorrei morire sedutastante. Della mia vita/salute non me ne frega una beata ceppa

  • Anonimo
    1 anno fa

    Ciao ti capisco perché anch'io sento che la società é troppo rilassata e tende a rimandare con facilità perché persuasa che c'è sempre tempo per fare le cose...io invece credo che loro sono troppo presuntuosi e che tutti si dovrebbe vivere non giorno per giorno ma addirittura ora per ora il presente e che un solo giorno a settimana libero nel 2019 e un fatto grave di inciviltà almeno il sabato e la domenica liberi

  • Anonimo
    1 anno fa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.