E' da psicopatici creare venti profili FB diversi, dedicati ognuno a un personaggio, per farci amicizia e interagire?

E' un periodo che sono strana. Ho bisogno d'affetto, e nessuno mi càga. Ho bisogno d'amore, mi sento sola. Nessuno mi vuole, forse... o forse sono io, che non riesco a stare con nessuno. E sono gelosa della Pamelona nazionale, la Pamela Prati, che si è inventata un Mark Caltagirone e si è fatta... visualizza altro E' un periodo che sono strana. Ho bisogno d'affetto, e nessuno mi càga. Ho bisogno d'amore, mi sento sola. Nessuno mi vuole, forse... o forse sono io, che non riesco a stare con nessuno. E sono gelosa della Pamelona nazionale, la Pamela Prati, che si è inventata un Mark Caltagirone e si è fatta fantasie. Anche io voglio farmi delle fantasie. Voglio chattare con un bellissimo ragazzo, e scambiare messaggi bollenti sotto il sole d'agosto, su Facebook... e poi confidarmi con un'amica sincera, anche lei su Facebook. E ogni tanto condividere post in cui mi dico innamorata, e dove l'amico simpatico (e pure lui un po' fìgo) mi risponde: "Di meee?"... anche lui su Facebook. E non può mancare la gelosa, un po' stronzètta, che mi sbircia il profilo e commenta acida... e l'amica un po' seria e fredda, che come immagine di profilo ha una foto di Alanis Morisette o Curtney Cox (la immagino così)... e magari organizzare un evento a cui parteciperanno tutti, ma non si presenterà nessuno, ma arrivarci già ubriaca (non tocco bottiglia da giugno) e non accorgermi di essere sola... e continuare a chattare su Facebook con loro, come se fossero presenti sul posto. E poi ringraziare tutti per la serata magica, e vedere loro che postano foto di altri eventi, e fare finta che è quello organizzato da me... ah.
Aggiorna: @G▲Y₁●●‰ JB: Si si, so già... infatti volevo usare solo personaggi famosi e per giunta stranieri, che mettono foto su instagram.
5 risposte 5