Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 6 mesi fa

Sono arrabbiatissima con i miei genitori,ho ragione?

Loro sono in pensione e stanno a casa tutto il giorno,quindi non hanno una vita super stressante e impegnativa. Eppure nonostante ciò non vogliono fare la raccolta differenziata.

Praticamente mettono carta,alluminio,umido e plastica nei vari bidoni appositi e il risultato è che nel cassonetto della carta c'è umido e plastica ,in quello dell'umido plastica e alluminio ecc...

Io sono molto arrabbiata e continuo a sgridarli. Loro se ne fregano dicendo ''perché dovremmo fare questa fatica? che cosa ci guadagniamo ? ''e mi mandano a quel paese..

cosa fare?

sono stufa di ''sistemare la roba'' ogni volta mettendo le mani nei bidoni con la roba marcia e appiccicata,qui non c'è rispetto!

9 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Hai perfettamente ragione, anche perché fare la differenziata non costa niente, anzi vengono anche a ritirarla a casa e così non c’è il problema di uscire da casa e andare a buttarla.

    Oltretutto soprattutto d’estate l’umido lo ritirano più spesso e non fa puzza a casa...

    Quindi magari non arrabbiarti e cerca di spiegarglielo con tranquillità...

    Per salvare l'ambiente si inizia dalle piccole cose, non si deve pensare solo a quello che si può guadagnare, ma fare qualcosa senza chiedere niente in cambio e la terra ci ringrazierà.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    ''perché dovremmo fare questa fatica? che cosa ci guadagniamo ?

    bhe, forse tutti i torti non li hanno. Ci avevano detto che con la raccolta differenziata i comuni avrebbero risparmiato qualcosina che poi sarebbe stata redistribuita agli utenti.

    Fino a questo momento la TARI è SEMPRE PIU' aumentata e questi aumenti sono dovuti ai comuni

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • mg
    Lv 7
    5 mesi fa

    Hai ragione. Continua a sgridare, forse si convincono se non sono troppo vecchi. A volte penso anch'io che serva a poco fare tanta fatica a differenziare, quando poi si vede tanto inquinamento ovunque. I governi devono fare cambiare il nostro modo di vivere. Basta imballaggi, basta plastica, basta viaggi inutili, basta auto... per legge, ma poi l'economia non va bene e allora?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    L'unica è fare una segnalazione anonima ai vigili secondo me.. Con una multa dovrebbero cambiare idea.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ept
    Lv 7
    5 mesi fa

    Non hai ragione ad arrabbiarti, ti rovini la giornata.

    ogni persona ha il punto esatto per farla muovere nella direzione che vuoi. Visto che sono i tuoi genitori dovresti conoscerlo o trovarlo abbastanza facilmente.

    nessuna coercizione funziona, ma un solo stimolo positivo fa ottimamente il suo lavoro.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Qualche volta, parla con loro di quest'argomento, spiegagli che la raccolta differenziata serve per proteggere l'ambiente, così loro comprenderanno tutto e inizieranno a farla anche loro!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    l'intelligenza non è mai un option. hai perfettamente ragione pur trattandosi di genitori.

    risolvi solo se gli fanno una multa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    L'unico modo per cambiare la mente ai bigotti é fare una segnalazione, cosí gli fanno una multa, poi vedi se cambiano idea

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • clara
    Lv 6
    6 mesi fa

    Lascia l’immondizia mischiata e fa una segnalazione anonima so vigili.

    Con una bella multa, cambieranno idea subito subito.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.