pregiudicato barese aveva 'schiavizzato' un bengalese?

gli faceva fare il pastore dall'alba al tramonto pagandolo 1.5 euro circa all'ora.

per la sinistra l'importante è che l'immigrato ci sia, ma per gli altri non credo sia lo stesso.

cosa si insegna, a lavorare gratis e a rubare?

8 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa

    Non penso che il bengalese sia stato costretto con la forza a lavorare per 1,5 euro l'ora. Nessuno gli avrebbe impedito di chiedere l'elemosina, sicuramente guadagnava più di 1,5 euro l'ora.

  • 3 mesi fa

    Hanno beccato Giuseppe?

  • Anonimo
    3 mesi fa

    La sinistra farà un po' di casino, poi finirà tutto nel dimenticatoio. Se tenessero veramente alla sorte di queste persone, lo aiuterebbero personalmente, visto che ormai degli italiani se ne fregano, e vivono perennemente coi sensi di colpa

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 mesi fa

    Infatti la sinistra ultra-buonista favorisce l'immigrazione clandestina proprio per alimentare questo tipo di sfruttamento bestiale da parte di imprenditori senza scrupoli.. E questo accade in tutta Italia, soprattutto al Sud...dove ci sono i politici democratici che predicano accoglienza, senza se e senza ma, per tutti "i disperati", dell'Africa e del mondo...In testa, Orlando Cascio, De Magistris, ecc ecc...Che poi vengano trattati come schiavi, o peggio delle bestie, a lor compagni non gliene frega un fico secco...L'importante è passare per buonisti. Invece sono solamente, ipocriti e disumani.

  • Marco
    Lv 6
    3 mesi fa

    gli immigrati sono importanti per la sinistra ma anche per quella destra/lega di industriali e artigiani che possono avere manodopera a basso prezzo.

    perché salvini dimentica sempre di dire che senza immigrati ci sarebbe meno disoccupazione e stipendi più alti?

    giuseppe:legge di mercato,tanta richiesta e poca offerta uguale prezzi alti,poca richiesta e tanta offerta uguale prezzi bassi.

    se non trovi chi viene a fare il pastore è perché lo paghi troppo poco,alza lo stipendio e lo trovi.

    se hai mille laureati per un posto da impiegato puoi pagare il minimo salariale,se non hai nessuno per un posto da pastore devi alzare i compenso fino a quando non trovi uno disposto a farlo.

    chi cerca di giustificare il caporalato è soltanto un mafioso.

  • 3 mesi fa

    E di casi come questi purtroppo ogni giorno ce ne sono a bizzeffe,da quando gli italiani hanno iniziato ad elevare la loro scala sociale hanno iniziato a rifiutare molti lavori,gli imprenditori allora si trovano costretti ad assumere immigrati,ma c'è chi ne approfitta,come nel caso dell'agricoltura o nell'edilizia.Per porre fine a tutto questo è necessario un recupero dei vecchi valori,dei mestieri di un tempo,una rivalorizzazione del lavoro manuale,ma occorre anche un passo indietro culturale,all'uomo occidentale medio non piace la fatica,e cerca sempre più di semplificarsi la vita automatizzando e digitalizzando tutto,non bisogna dimenticare che il caporalato,è presente laddove c'è penuria di manodopera disponibile,anche se di trattasse di un alta retribuzione.Il rischio ora è che questo fenomeno possa estendersi anche ad altri settori perché da qualche tempo,i giovani e non giovani sono sempre più restii anche nel fare i fornai ed i panettieri,il motivo è l'orario

  • Viking
    Lv 7
    3 mesi fa

    Non sarà per caso che quel pregiudicato schiavista sia uno che simpatizza per la Lega?

    La mia è solo una ipotesi, ma un simile comportamento lo fa pensare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.