Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 6 mesi fa

A che età voi considerate “vecchia” una persona?

15 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Io ho visto vecchi anche a 18 anni e ho visto giovani a 70 anni.Ho detto tutto

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    In generale non considero gli altri “vecchi”... vecchiaia è un discorso mentale. Anche un giovane dalle idee obsolete può sembrarlo.

    Fonte/i: ( •_• )
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Minny
    Lv 6
    6 mesi fa

    Non dipende dall'anagrafe.

    Una persona è vecchia quando lo è sul piano degli affetti : quando si ripiega su se stessa in una spirale di egoismo e affligge gli altri con le sue pretese senza fondamento.

    Rituale è il piagnisteo sui sacrifici : quelli presunti o pressoché inesistenti .

    I segni in questo senso possono apparire anche molto precocemente

    In genere i sacrifici in questione vengono amplificati e soprattutto ripetuti e riripetuti , in ossequio all' enunciato di Goering : "una menzogna detta una volta è una menzogna , ripetutta 100 o mille volte diventqa una verità"(cito a memoria alla meglio). Il bombardamento è particolarmente pesante e nutrito quando i figli sono ancora piccoli e il concetto si imprime ben bene nelle loro teste . E i figli in questione vengono così destinati ab ovo ad essere il baston della vecchiaia dei genitori, che, ripagati dei sudetti sacrifci, ne avranno benefici finanziari e materiali ,compagnia,assistenza in caso di malattia... Naturalmente sono compresi nel pacco, fratelli , sorelle (particolarmente ghiotte di cosine firmate o di oggetti d'oro), cugini , zii e zie... Una cosa vomitevole ma più difusa di quanto non si pensi...

    Qualora il predest8inato o predestinata baston della vechiaia si sposi, malcapitato coniuge !

    Qualunque cosa possieda , deve metterala a disposizione dei defraudati parenti : una casa , automobile ,libri, quadri, competenze ... ecc ecc , deve metterli tutti a disposizione , e gratis , senza fiatare.

    Se non ha nulla è uno o una miserabile,

    Dimenticavo : deve fare da filo a terra a battute e critiche acide ..

    Consiglio : o non ne fate di nulla o acqua in bocca e mandare tutti e tutte in un certo posto

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Minny
      Lv 6
      6 mesi faSegnala

      Hai perfettamente ragione Ciro . Sono proprio rincitrullita dal caldoGrazie della correzione. Buona serata

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Quando semplicemente non ha piu' nulla da dire...per cui anche a 20 anni...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Dopo i 35 anni non si è più come prima. Ci si stanca di più nel fare le cose

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Dai 60 in su! Daccordo?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Quando si passano i 30. E io li ho passati

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • simona
    Lv 5
    6 mesi fa

    Sento i discorsi di certi ragazzi/e...vabbè...mi sono sbagliata...sempre al cell.Peggio dei vecchi,non parlano,manco guardano dove mettono i piedi,talmente sono presi dall'I-Phone.Con le persone ci parlo guardandole negli occhi...eccheccaz-zo!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Luigi
    Lv 7
    6 mesi fa

    Gli Inglesi considerano "vecchi" anche i bambini " I am old" . In base agli ultimi dati INPS si è vecchi quando si raggiunge la pensione di vecchiaia 66 anni e 7 mesi uomini e donne

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Quando è piena di rughe.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.