Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 anno fa

È vera la diceria dello stomaco piccolo?

E dello stomaco grande?

Che visto che se mangi sempre poco appena lo stomaco ha un po' più di cibo fa fatica...

Io non riesco a mangiare tanto, un po' provo invidia per chi riesce a mangiare più portate ma in parte sono anche contenta così perché ho meno probabilità di ingrassare e non spendo troppi soldi xD coomunque se mangio troppo inizio a sentirmi davvero male.

Aggiornamento:

Grazie per le risposte. Avevo tentato a provar a mangiare di più, ma ogni volta mi sento malissimo, comunque non sono anoressico quindi l'anoressia non è un mio problema, mangio poco di mio... Se ho frainteso la tua risposta chiedo scusa, mi era sembrato mi stessi accusando dato che non è la prima volta che leggo quella parola in questa categoria xD

Aggiornamento 2:

Vedo se riesco a trovare foto di pasti che più si avvicinano a quello che riesco a mangiare e li metto nelle risposte

Aggiornamento 3:

Ah comunque cosa intendi per ''rieduchi all'alimentazione''? E' tipo una dieta o cosa?

Aggiornamento 4:

Bon comunque non preoccupatevi nn muoio di fame xD

Aggiornamento 5:

https://paleomg.com/wp-content/uploads/2...

Questi mi sembrano abbastanza pieni quindi riuscirei a mangiarli senza problemi, un piatto di pasta mi va giù tranquillo ma generalmente sono apposto anche un bel piatto pieno di pasta senza aver bisogno di aggiungerci nient'altro, http://2.citynews-foggiatoday.stgy.ovh/~... anche questo sembra fattibile, cioè così a occhio mi pare poco però mi basta e non mi fa sentire male quindi lo prenderei poco in considerazione,

Aggiornamento 6:

https://cdn.fitnesspassion.it/image/orig... questo invece mi sembra già troppa roba e potrei lasciare qualcosa sul piatto, poi sarà che generalmente spilucchio qualcosa durante il pomeriggio tipo yogurt o merendine o nutella xD però per esempio i miei amici succhierebbero cibo come un aspirapolvere senza neanche masticare boh sarà che loro sono più robusti xD oppure la barca del sushi, tre nigiri e altre stronzate e sono apposto

Lasagna :Q_______

Aggiornamento 7:

Mi sono reso conto che alcune risposte non sono inerenti con la mia domanda e sono pure cafone. Ho anche linkato alcune foto di piatti come mi era stato fatto notare e l'utente ha preferito ignorarmi e parlare di cose inutili e fuori tema... Che pessima utenza °_°

5 risposte

Classificazione
  • 1 anno fa
    Risposta preferita

    Conta che nel nostro corpo ci sono un sacco di organi, lo stomaco è grande quanto la tua mano chiusa a pugno ma si dilata durante pasti molto abbondanti, fermati quando inizi a sentirti sazio, non ne vale la pena di continuare se poi ti senti troppo male... mangia quello che ti senti...

    Mi pareva strano che non fossero ancora arrivati i doppi e i tripli account a spolliciare chiunque non si permetta di dire che sei anoressico😆 quando non si ha niente di meglio da fare...

    @Ti sei sentito preso in causa, coda di paglia? Io non ti stavo accusando ahah

  • Fuski
    Lv 6
    1 anno fa

    e' vero, lo stomaco si sazia a seconda di quanto cibo e' abituato a immagazzinare in una sola volta. e' chiaro che fai fatica a mangiare 6 portate se sei abituata a mangiarne 2 in un pasto. le persone anoressiche, per esempio, quando devono riprendere ad alimentarsi, lo fanno con sondino, perche' lo stomaco non reggerebbe la grande quantita' di cibo necessaria per riabilitarsi. poi iniziano pian piano, come i bambini, a mangiare alimenti liquidi, poi piu' densi, in piccoli pezzi, fino a reintrodurre tutti gli alimenti, una volta che avrai abituato lo stomaco ad "allargarsi"aumentando la dose di cibo ingerita.

  • Anonimo
    1 anno fa

    Lo "stomaco piccolo" è una scusa tanto credibile quanto quella delle "ossa grandi"...

    La prima viene usata dagli anoressici per sottoalimentarsi, la seconda invece viene usata dagli obesi per continuare a abbuffarsi.

    Poi è ovvio, lo stomaco è un sacco muscolare estensibile. Se ti sottoalimenti, non essendo abituato a quel tipo di sollecitazione (derivante dall'ingresso del cibo, che non gli dai), prova fastidio e ne risenti tu a livello fisico.

    Vorrei sapere cosa sarebbero per te i "pasti grandi" (secondo me molto meno di quello che una persona sana di mente e normopeso mangia).

    Ti consiglio di rivolgerti a uno specialista che ti rieduchi all'alimentazione.

    AGGIORNAMENTO: Anche da me sono arrivati i "doppi account" a spolliciare. Lamentare il fatto di avere dei pollici versi sotto la propria risposta, quando voi siete i primi a farlo nei confronti altrui, vi fa sembrare affetti da una sindrome da personalità multipla e vi rende incapaci di intendere e di volere.

    Poi, siete voi a non avere nulla da fare, dato che chiamate in causa le nostre risposte. Fino a prova contraria, nessuno si è espresso sulle vostre risposte (avete iniziato voi a fracassare i maroni come sempre).

    La libertà di espressione esiste e siamo liberi di parlare di anoressia come e quando stra c azzo ci pare.

    Fatevi i c azzi vostri.

    Grazie.

  • Anonimo
    1 anno fa

    è verissimo. meno mangi meno hai fame perchè lo stomaco si atrofizza. più mangi più hai fame ....per questo i grandi obesi mangiano tantissimo e non sentono la sazietà mentre le ragazze anoressiche riesconoa vivere con 1 mela al giorno

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 anno fa

    Io lo avevo piccolo, ora ci sto mettendo tutto il mio impegno per allargarlo... contro i miei interessi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.