Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 5 mesi fa

Trasferirsi in Irlanda o Inghilterra?

Ciao a tutti sono una ragazza di 20 anni;

In questo momento della mia vita sto pensando di trasferirmi.

Non vedo un futuro per me qui...ho provato a lavorare qui ma mi sfruttavano( pagata solamente 2 euro all'ora per 11 ore senza nessuna pausa..tra l'altro anche giorni in cui non mi pagavano)

Mi sono stancata di questa vita...ho sempre desiderato trasferirmi in un paese anglofono e sono indecisa su dove andare.

Qual'é il meglio dei due?

che offra più possibilità.

Londra o Dublino

10 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa

    il mito dell'Inghilterra è finito da un bel po', purtroppo, l' Irlanda meravigliosa, soffre anch'essa per quello che in modo corretto ti ha risposto wanial.

    Un mio amico da un anno si è trasferito in Australia: fa il barman ad alti livelli, aveva già fatto scuole e varie esperienze proprio a Londra, ma poi...ha deciso di compiere il grande passo lungo: da quello che mi dice lì ha trovato una specie di paradiso terrestre

    Io comunque ti consiglierei Londra, che comunque resta una meta ed un'esperienza da provare, auguri tanti :-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • wanial
    Lv 7
    5 mesi fa

    Irlanda o Inghilterra? se l'Inghilterra uscirà dalla Ue, difficile per gli altri europei trovare lavoro lì, e sarà difficile anche con Dublino, ci sarà un contenzioso tra le due parti, Dublino vuole restare in UE, ma le maggiori società che hanno tirato su l'economia sono americane e gli americani non sono a favore della Ue..vedi un po' tu

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    Vai a Londra

    Io andrò in Inghilterra fra un po'

    l'Italia fa schifo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    L'Inghilterra da Ottobre vieterà ai cittadini dell'Unione Europea di entrare nel loro paese.

    A Londra in questo periodo il lavoro lo potresti trovare nel giro di qualche giorno proprio perchè c'è una situazione di incertezza e molti giovani non se la sentono di accettare contratti che potrebbero tutelare parzialmente, oppure non tutelare affatto, lavoratori stranieri.

    Io ci penserei non una ma 100 volte prima di trasferirsi a Londra per lavorare in questo periodo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Dipende anche se sei qualificata e quanto. Cerchi impieghi da manovale ?

    Premesso questo, in entrambi i luoghi per la gente qualificata ci sono eccellenti opportunità.

    Certamente con l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea qualche cosa rischia di mutare. Tuttavia, chi non risica non rosica. Se preferisci andare sul sicuro, l'Irlanda.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    dublino................

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    inghilterra..............

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Sicuramente Londra visto il turismo e la grandezza della città. L'Irlanda è sicuramente un paese bellissimo ma visto ciò che mi hanno raccontato i miei parenti che ci sono stati rimango su Londra.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • DEVA
    Lv 6
    5 mesi fa

    Nessuna delle due, meglio la Germania.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    In Frillandia

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.