Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 6 mesi fa

Università e CFU?

È meglio scegliere un’università dove la maggior parte degli esami sono da 9 cfu o una dove per la maggior parte sono da 6,con l’eccezione del primo anno dove ce ne sono alcuni da 12 oltre che da 6 (dove comunque puoi scegliere)?

4 risposte

Classificazione
  • 6 mesi fa
    Migliore risposta

    Guarda che non è matematico avere una mole di studio inferiore se hai meno CFU: io avevo tutti esami da 9, e per alcune materie dovevo fare al massimo 2 libri, per esempio per Economia aziendale avevo un manuale da 450 pagine e un libretto da 120 sulla parte monografica; per Diritto dell'UE un manuale da 600 pagine e un ulteriore testo da 200 pagine. Fai però il calcolo per capire da te che il secondo esame era decisamente più ampio e più tosto (e si parla di diritto, non di un ricettario).

    Altri esami erano impostati come se valessero 40 CFU; per esempio, per Letteratura russa 1 (triennale) avevo: manuale per la parte istituzionale, con circa 500 pagine di storia letteraria; 12 romanzi della parte istituzionale, tra cui Delitto e castigo, I fratelli Karamazovy (che è lungo quanto la Bibbia) e l'infinito Guerra e pace; per la parte monografica una ventina di racconti di Tolstoj, più 6 saggi critici. Non lo dimenticherò mai e poi mai.

    Poi naturalmente ci sono casi in cui avere un solo libro non aiuta in alcun modo: per l'esame di Lett, italiana della Magistrale dovevo leggere tutto l'Inferno per un modulo + una selezione di canti da Purgatorio e Paradiso, e per l'altro tutte le novelle del Decameron. Senza saggi, senza storia letteraria o altra roba: bastava l'introduzione alle edizioni indicate dal docente.

    Quando ho dato l'esame di Lingua cinese III avevo un solo quaderno di appunti: nessun testo, solo una grammatica di consultazione per rivedere alcune cose; e però era cinese commerciale, quindi un solo quaderno, arricchito con qualche fotocopia di esercizi, valeva quanto tutti gli altri esami che ti ho citato messi insieme.

    Considera quindi il fatto che esami da 6 CFU = più esami da sostenere (se sono da 9 per arrivare a 18 crediti devi dare due esami, ma se sono da 6 ce ne vogliono 3).

    Gli esami da 12, poi, sono un incubo: avrei voluto dare un esame di ambito pedagogico sotto a una Magistrale, ma ricordo benissimo che ce n'era uno con un programma interessantissimo ma con 8 manuali. MANUALI, quindi belli tosti da fare.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • exProf
    Lv 7
    6 mesi fa

    Che t'importa degli esami?

    Quello che ti rimarrà per tutta la vita è come sono insegnati e assistiti i corsi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    No comment ok tra

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Un CFU equivale a circa 25 ore di studio (tra lezioni teoria e pratica) quindi calcola tu..

    Il numero finale di cfu sarà uguale quindi è una mera valutazione personale.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.