Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 6 mesi fa

Ho deciso di mettermi a dieta: va bene?

Colazione: una tazza di latte di avena +3 biscotti / 2 manciate di cereali

Spuntino e merenda: frutta / yogurt /crackers / frutta secca

Pranzo: 50 gr pasta/ riso + 150 gr verdura + 50/100 gr carne / pesce / formaggio / uova/legumi (in base al contenuto calorico) + poco olio

oppure 1 yogurt greco con frutta

Cena: 50 gr pane + + 150 gr verdura + 50/100 gr carne / pesce / formaggio / uova/legumi (in base al contenuto calorico) + poco olio

Il fine settimana per cena: pizza (senza mozzarella) / 1 hamburger / 1 fritto di pesce (se esco al mare) + 1 drink

9 risposte

Classificazione
  • Vipera
    Lv 5
    6 mesi fa
    Migliore risposta

    In realtà nessuno qua è esperto, ma sicuramente non puoi sostituire il pranzo con uno yogurt, e in generale aumenterei un po' le porzioni

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    La dieta mi sembra da fame, oltre a essere ideale per farti diventare stitica e anoressica (e secondo me lo sei).

    Non giustificarti come al solito, dicendo di non essere anoressica perché mangi roba fritta, e il cornetto alla nutella "quando te lo porta il collega di lavoro". Gli alimenti non c'entrano un c azzo. Quello che conta è l'introito calorico giornaliero. Tu puoi mangiare anche la torta Saint Honorè, tutti i cornetti del mondo e tutti i fritti misti del mondo... Ma se riduci le porzioni ai minimi termini e arrivi a meno di 1.000 calorie al giorno, anoressica sei e anoressica rimani (anche se mangi 20 grammi di torta e 50 grammi di cornetto).

    E poi smettila di usare le visite dal gastroenterologo come scusa per giustificare il fatto che mangi poco. Se fossi consapevole del fatto di mangiare poco per motivi di salute, non verresti qui a chiedere se il misero rancio che mangi va bene per un mantenimento (quando in realtà è un netto dimagrimento).

    Tu non solo sei consapevole di mangiare pochissimo, ma ti chiedi anche se ciò che mangi sia giusto per un mantenimento (lasciando intendere che potrebbe essere troppo e quindi ingrassante). Quindi sei malata ugualmente.

    La pizza senza mozzarella (non sia mai, con una cinquantina di calorie in più diventi una balena spiaggiata).

    Mia madre, donna sedentaria di 70 anni, ha perso 15 kg in 4/5 mesi con una dieta migliore e mangiando di più del misero rancio di Auschwitz che hai descritto tu nella domanda.

    Ad ogni modo... Quanto pesi? Quanto sei alta? Il tuo metabolismo basale quale sarebbe? Fai sport? Che stile di vita hai?

    Quali canoni dovremmo usare per giudicare la tua dieta come buona (o non buona)?

    Andate da un nutrizionista, al posto di scrivere boiate su Yahoo.

    AGGIORNAMENTO: Senti, fai finta di non capire per aggirare il problema e cambiare il punto del discorso, ovvero che tu sia ANORESSICA.

    Ho per caso detto che chi non mangia la mozzarella sia anoressico? NO.

    Ho per caso detto che chi non mangia la cioccolata sia anoressico? NO.

    Ho per caso detto che i celiaci, a causa dell'intolleranza al glutine, siano anoressici? NO.

    Io ti ritengo anoressica perché ti sottoalimenti con meno di mille calorie al giorno e chiedi se sia buono come mantenimento. La dispercezione della quantità calorica giornaliera assunta, è UN INDICE DI ANORESSIA. Non c'entrano un c azzo gli alimenti ma le calorie assunte alla fine della giornata. Se tu assumi sulle mille calorie (dieta fortemente dimagrante), e ti preoccupi se sia un giusto mantenimento (quando si tratta di una dieta fortemente dimagrante) sei MALATA.

    "Il mio.metabolismo basale è di 1100 kcal (calcolato dal medico)." Appunto, 1.100 sono le calorie che il corpo brucia automaticamente per il mantenimento degli organi e le funzioni vitali. Alle 1.100 kcal dovresti aggiungercene minimo altre 700, dato che il fabbisogno calorico (in mantenimento) di una donna sedentaria si aggira sulle 1.800 kcal/2.000 kcal al giorno. Da dove credi che il corpo attinga per trovare tutta l'ENERGIA di cui hai bisogno per le attività extra (tipo alzarti, camminare, anche studiare e lavorare)? Da quello che mangi.

    Assumendo meno del tuo metabolismo basale, il corpo dilania la massa magra e i muscoli (non la massa grassa) e ti si blocca il metabolismo. Non credere di fare una cosa intelligente sottoalimentandoti.

    Un'ulteriore prova del fatto che tu abbia un DCA deriva dall'ossessione di dover assumere meno calorie del metabolismo basale, altrimenti non le bruci (tipico pensiero anoressico).

    Poi, quanto sei alta e quanto pesi? Non hai risposto a questa domanda.

    ... E mi dispiace, ma sei ANORESSICA e ti SOTTOALIMENTI. Non puoi costringermi a pensare che tu non sia anoressica, quando è evidente il contrario.

    Curati.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Concordo con l'Anonimo che ti ha chiesto "Quanto pesi?" ecc.

    Chiaramente, per fare una dieta, serve appunto sapere il peso, l'eta', lo sport e tante altre cose. Dunque, qui su Yahoo (oltre al fatto che non tutti sono nutrizionisti), non possiamo assolutamente dirti se sia giusta o meno. Magari, se avresti messo altri dati, avremmo potuto, IN LINEA GENERALE, dirti se sarebbe potuta andare bene. Ma, ripeto, senza nessun'informazione, siamo molto limitati.

    Ciao!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Ciao, io non ho le basi per dirti se la dieta va bene o no, però quando anni fa sono andata dal dietologo, la dieta che mi ha prescritto era molto più abbondante di questa.

    Io ad esempio di biscotti ne mangerei cinque (i biscotti però non li mangio quasi mai, non sono una fan) e aggiungerei di certo un frutto.

    A pranzo, nonostante il secondo, io probabilmente aumenterei la pasta a 75g.

    Non salterei la merenda, perché non arriverei a cena.

    E a cena mangerei un secondo più abbondante.

    Così è come farei io. Con la dieta del dietologo da 1650 calorie avevo perso 18 chili.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 mesi fa

    davvero pochissimo!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Letta così, mi sembra troppo poco

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Davvero troppo poco!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Ti consiglio la Dieta del Pezzente : a pranzo poco, a cena niente.

    • Adam6 mesi faSegnala

      La dieta del malato di mente.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Ciao Anonimo: vuoi le foto dei risultati del.mio breath test per credere al fatto che sono intollerante al lattosio? No perchè li cerco e te li mando!

    Secondo, potrei non mangiare lattincini perchè non mi piacciono e sarebbero ca.zzi miei. Mio cugino a 6 anni non mangiava la Nutella perchè gli fa schifo il cioccolato: è anoressico? Eppure si mangia anche due pizze a cena! Eh, ma non mangia la nutella...

    Il mio.metabolismo basale è di 1100 kcal (calcolato dal medico). Sto in ufficio 9 ore al giorno quindi no, non mi muovo. Brucio da matti eh?

    AGGIORNAMENTO

    Sono 1.56 e peso 52 kg (perchè mi sotto alimento quindi si vede un chiaro sottopeso).

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.