Come mai in Italia ci sono tutti questi medici incompetenti senza arte ne parte?

12 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa

    medici impreparati, ma anche pazienti che pensano che la medicina sia una scienza esatta! Pretendere che l'esposizione di alcuni sintomi od anche l'esecuzione di esami diagnostici porti con sicurezza ad una diagnosi esatta e alla guarigione è pura follia!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Minny
    Lv 6
    5 mesi fa

    Tutto , in ogni campo, è iniziato con la sciagurata riforma dell'università e prima ancora con la legge Codignola, che ," liberalizzando "senza alcun criterio di orientamento i piani di studio, consentì agli studenti di eliminare certe materie-ostiche - appunto ,dai loro piani di studio. Poi quando i poverini presentarono domanda per un qualsiasi concorso per un posto da insegnante,, si trovarono dinanzi ad una triste realtà : dovevano infatti prepararsi o magari reiscriversi ad un corso universitario , proprio per imparare quelle discipline che avevano " saltato" o per furbizia o per essere stati male consigliati , comunque in ossequio alla suddetta legge Codignola... Se vi informate - su Internet- o dove volete - vedrete che questi episodi sono stati il big bang . FERMO RESTANDO CHE IN OGNI CAMPO CI SONO ANCORA GIOVANI PREPARATI

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    È la facoltà col maggior tasso di raccomandati.

    Nonostante il numero chiuso fanno entrare molti raccomandati

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Pier5 mesi faSegnala

      Si ma perché non danno entrare gente capace visto che si ha a che fare con la salute degli altri

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Faith
    Lv 7
    5 mesi fa

    perchè semplicemente l'università può farla chi riceve i soldi da papino; la sicurezza assoluta ce l'abbiamo in quei lavori in cui per entrare nel settore devi essere al di sotto di una certa età (tipo entro i 25 anni sennò addio), dove quindi possono entrare solo quelli che vengono aiutati da papà fin dal loro diploma, e di conseguenza principalmente ti laurei grazie ai tanti soldi che papà ti da, e devi farlo pure in fretta sennò puoi dire addio a quella professione, quindi ti tocca pagare i professori per farti andare avanti. Così fai tutto di fretta e male, e ti laurei anche se hai una testa vuota. I soldi non assicurano che chi ce li ha di famiglia sia una persona intelligente.

    Sono oggettivo e le cose funzionano così. La laurea non è solo una questione di soldi di papà? Ah no? Forse non lo è nel 5% dei casi.

    Ok. Ora pensiamo a quanti dei laureati in medicina riescono a diventare medici. Chiediamoci come fanno ad affermarsi nel settore questi pochi, grazie a quali appoggi. Consideriamo ancora una volta che solo il 5% dei laureati in generale lo è perchè è intelligente e lo meritava, la maggior parte dei laureati sono più stupidi e infantili dei bambini dell'asilo, lo può verificare chiunque. In conclusione, i casi di medici che son lì perchè erano veramente bravi sono molto vicini allo 0%

    E questo vale per tutte le professioni che richiedono la laurea. E se c'è uno che la laurea se la meritava davvero, e che sarebbe un medico coi fiocchi e soprattutto una brava persona, probabilmente è a casa o costretto a fare un lavoro diverso, perchè in quel settore stronxissimo della medicina le persone oneste non ce le fanno entrare

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Bella domanda, non c'è motivazione ne preparazione

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Classici raccomandati del càzzo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Perché credono che i pazienti sono dei cretini

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    .....................

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Se parli della vecchia guardia più che incompetenza hanno il grande difetto di essere(non tutti) presuntuosi perché esiste questo distacco tra medico e paziente che dovrebbe includere solo il fattore medicina anche se far capire nei dettagli una diagnosi é quindi non essere ermetico pensia sia importante.

    Comunque prima il numero chiuso non esisteva, hai presente il film scuola di polizia?

    • Pier5 mesi faSegnala

      Loro purtroppo hanno questa presunzione di pensare che il paziente non sappia niente sai quanta gente c'è con la terza media che non ha studiato che sa cose che non sanno i dottori perché é gente che si informa a differenza di certi che hanno la laurea tanto per averla e non si aggiornano

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    immigrazione e certificati e titoli di studio falsi?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.