Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 3 mesi fa

Traduzione le fatiche di Ercole?

Attachment image

2 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa
    Migliore risposta

    Ercole, figlio di Giove e di Alcmena, dotato di incredibile forza, a causa dell'ira di Giunone dovette sostenere fatiche senza fine. Strinse e soffocò con le braccia forzute il leone di Nemea nell'antro di Anfriso. Cauterizzò col fuoco o troncò con la spada le teste dell'idra di Lerna. Uccise il cinghiale di Erimanto che devastava i campi in Frigia. Catturò un cervo veloce in Arcadia e lo portò vivo al re Euristeo. Uccise con le frecce gli uccelli della palude di Stinfalo, nocivi alle messi. In un solo giorno ripulì la stalla del re Augia. Condusse vivo un toro da Creta a Micene. Ammazzò insieme al suo servo Diomede, re di Tracia, che nutriva i suoi cavalli di carne umana. Uccise anche Ippolita, regina delle Amazzoni, e le sottrasse il suo balteo. Quindi trafisse con le frecce Gerione dotato di tre corpi e un gigantesco drago, figlio di Tifone. Infine condusse dagli Inferi sulla terra Cerbero, terrificante cane a tre teste.

    Così Ercole liberò la Grecia da mostri orrendi e meritò le eterne lodi della posterità. I Greci infatti hanno celebrato le lodi dell'eroe in tutte le epoche: agli occhi e nelle menti di tutti Ercole fu un modello illustre di eroe forte e benefico nei confronti del genere umano.

  • 3 mesi fa

    Bro sono in vacqnza io

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.