chiara ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 2 mesi fa

come ricreare una candela?

a me piacciono molto le candele profumate e, siccome tempo fa me ne hanno regalata una, è quasi finita. mi spiego meglio: lo "spago" è quasi finito, di cera c'è una grande quantità sui bordi. come posso riutilizzarla? è possibile "creare" una candela più piccola? come faccio a non fare bruciare subito il filo all'interno?

amo troppo il profumo e mi dispiacerebbe sprecarla, visto che le queste candele costano un occhio della testa 😅

grazie

3 risposte

Classificazione
  • Anna
    Lv 7
    2 mesi fa

    sciogli la cera a bagnomaria, molto lentamente.

    prepara lo stoppino immergendolo più volte nella cera facendola solidificare prima di ogni nuova immersione.

    lo posizioni in uno stampo reggendolo all'altra estremità e versi la cera.

  • 2 mesi fa

    A me piace molto la posizione della candela 😂 scherzo puoi farla leggermente sciogliere e la fai colare in una scatoletta di quelle piccole dei formaggini il rimanente spago lo metti in mezzo arregilo finché non si risolifa fai una candela di quelle piatte

  • Lu
    Lv 6
    2 mesi fa

    bisogna sciogliere la cera con un pentolino immerso a bagnomaria, poi la cera la metti in un contenitore con al centro uno spago con una piccola base metallica.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.