Quanta importanza dai all'abbigliamento e all'aspetto personale 🤗?

41 risposte

Classificazione
  • 6 mesi fa
    Migliore risposta

    Personalmente, ho sperimentato che se ci si presenta in un ufficio pubblico o privato, in un bar, o in qualsiasi negozio, in giacca e cravatta, sbarbati e profumati, la considerazione suscitata negli interlocutori, o negli astanti, cambia e anche di molto, rispetto al caso in cui ci si presenti con un abbigliamento più ordinario. Tuttavia, molto dipende dal contesto del momento; a tal proposito, basti osservare alcuni famosi stilisti, i quali, anche in occasioni importanti, si presentano spesso con indosso una semplicissima maglietta, un paio di jeans e scarpe da tennis, eppure, nonostante ciò, suscitano sempre una certa ammirazione. A prescindere dai gusti personali, un abbigliamento consono e la cura personale devono, per una questione di rispetto verso se stessi e verso gli altri, essere appropriati, eccezion fatta, ovviamente, nell'ambito della privacy domestica. Inoltre, un importante dettaglio psicologico, da non trascurare, è quello che, il proprio abbigliamento e il proprio aspetto fisco devono, oltre che mettere a proprio agio chi li indossa, rispettare criteri di decenza, onde evitare di suscitar scalpore, per la quiete del contesto circostante.

  • Boh
    Lv 7
    6 mesi fa

    Io ci provo a curarmi, lo faccio anche con piacere, mi piace usare tutte quelle cremine, scrub, maschere etc, mi piace dedicarmi alla cura del corpo e mi fa sentire bene, ma a volte sembra che non serva a nulla, alla fine sembro sempre una scappata di casa, non l'ho ancora capito il perchè. Vedo certe ragazze che non hanno letteralmente un capello fuori posto e mi assale lo sconforto, ma quanto tempo passano davanti allo specchio per essere così? Boh. Io non ci riesco manco se m'impegno. Saranno i capelli che non riesco mai ad acconciare in grazia di dio. O il fatto che non so vestire bene. No, non giudico gli altri se sono trasandati, non potrei mai, da che pulpito poi? E poi i consigli se bisogna darli e se son richiesti li dai mentre la persona si sta preparando per uscire o magari siete per negozi e vuole fare un cambio look, non mentre è in pubblico, in situazioni sociali, sennò la fai star male.

  • Geo
    Lv 7
    6 mesi fa

    Di per sé ha un'importanza enorme e l'abito "fa" il monaco.

    Non mi dilungo, comunque.

    Però io spesso "cedo" alla praticità, all'indolenza, poco attento come sono a curare il mio "corpo pubblico".

    Un po' mi fa piacere essere vestito in modo che mi piaccia, ma se devo scendere al supermercato vestito in maniera molto trasandata lo faccio.

    Oltre al "corpo pubblico" c'è quello privato, la coscienza di me, che poco può essere alterata da come sono vestito.

    Degli altri non è che mi interessa troppo.

    Pensino di me quello che vogliono, fatti loro.

    Anche se...

    Poi ti trattano male, ed è seccante.

    • Serena
      Lv 7
      6 mesi faSegnala

      😊

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Onestamente non molto,ma ritengo che ci siano delle formalità da rispettare in determinati contesti. La bellezza non la si può acquisire,l'aspetto ce l'ha dato il Padreterno,la decenza sta a noi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 mesi fa

    Tempo fa, uno che conosco mi disse che rifiutò di prendere un appartamento in affitto. Spiegò che era perché il proprietario della casa si era presentato in ciabatte e pantaloni della tuta ( "la casa era anche carina, ma lui sembrava un barbone"). Mi sembrò una cosa triste da dire, e mi sembrò triste anche lui. Tutto molto triste. Io non faccio caso a come si vestono gli altri, cioè, ci faccio caso il giusto, ma sicuramente non è un completo alla moda e elegante ( o tutto l'opposto) che mi condiziona sul come devo rapportarmi con una determinata persona, proprio per niente.

  • 6 mesi fa

    L'aspetto di una persona per me è importante, perché negarlo. Mi piacciono le persone curate anche nell'abbigliamento. In fondo come ci presentiamo agli altri dice molto di noi e se ci presentiamo sciatti e trasandati è perché SIAMO sciatti e trasandati.

  • 6 mesi fa

    Abbastanza.. cerco sempre di essere in ordine ma non sono ossessionata dall’aspetto fisico. Sono consapevole di non essere belen.. ma neanche un cesso

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • asso
    Lv 7
    6 mesi fa

    Dipende che intenzioni ho e dove devo andare.

    Se non mi interessa la situazione, vesto pulita ma sciocca.

    Se c’è trippa, cerco di nascondere la mia e acchittarmi come Enzo Miccio comanda. 👍🏻

  • Giulia
    Lv 6
    6 mesi fa

    Sicuramente è importante essere curati e avere un bell'aspetto, però diciamo che non ci do tantissima importanza

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Poca e tanta a seconda

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Domanda fraintendibile: si rischia di finir a discuter di quanto è importante seguir o meno la moda.

    Ma non si tratta di moda.

    Il punto cardine è che l'abito fa il monaco.

    Presente il detto? Presente "l'apparenza inganna"?

    L'apparenza purtroppo non inganna, difficile che inganni, l'abbigliamento la maggior parte delle volte dice già tutto di noi.

    Fateci caso, pensate alle persone che conoscete e badate se la scelta (o la non-scelta) del loro abbigliamento, dunque la scelta del loro modo d'apparire, non li rispecchia a pieno.

    Che piaccia o non piaccia, è così.

    Adesso dico una cosa che fa arrabbiare: curate sì voi stessi, ma scegliete anche come apparire, è importante.

    Lo so, è esattamente l'opposto di quel che insegnano le persone con un po' di buonsenso ma, 'sto buonsenso, potete tenerlo per voi.

    _

    Attachment image
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.