Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 2 mesi fa

Antica Grecia o antica Roma? Chi è la migliore?

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Migliore risposta

    L'antica Grecia, erano eruditi, civilizzati, mentalmente molto più aperti avevano un sistema politico pseudodemocratico, inoltre molti grandi pensatori erano greci o andavano in quella terra per scopi culturali, inoltre era un ottimo terreno per sviluppare doti filosofiche. Avevano il gusto del bello, l'amore per l'arte. Invece i romani erano dei "barbari" nel senso spregiativo del termine. Tutto quello che i Romani hanno sviluppato in ambito artistico deriva da Grecia e Egitto per lo più. Le famiglie Romane più ricche avevano sempre un servo Greco che insegnava filosofia,arte,scienze politiche ecc ecc ai figli del padrone. SENZA I GRECI NON ESISTEREBBE LA CIVILTà

  • 2 mesi fa

    Arrivo tardi, la miglior risposta è già stata assegnata. Comunque, a mio parere, per quanto riguarda il campo militare, giuridico, architettonico non ci sono dubbi: vince l'antica Roma a man bassa, grazie alle conquiste delle sue legioni, al diritto romano, ai suoi acquedotti, ponti, terme, anfiteatri, strade. Invece, negli ambiti scientifici (matematica, astronomia, geometria, ottica, medicina ecc.) e letterari (tragedia, commedia, filosofia, storia, oratoria e così via) prevale nettamente l'antica Grecia, portatrice ed esportatrice di una cultura assolutamente originale rispetto a quelle coeve europee, mediterranee e mediorientali dell'Età del Bronzo e del Ferro. L'esperimento politico-costituzionale della democrazia diretta ebbe luogo nell'Atene del V secolo a.C. in circostanze assolutamente eccezionali, grazie alla lungimiranza di Pericle e ai talenti della Lega delio-attica, ma fu di breve durata, sebbene destinato a influenzare la trattatistica politica dal Seicento a oggi. La Grecia arcaica, classica ed ellenistica è stata un laboratorio di forme di governo e regimi politici diversissimi fra loro: città Stato (polis), impero macedone, confederazione (Lega etolica, Lega achea), oligarchia, monarchia, tirannide, democrazia ecc.

  • Beavis
    Lv 7
    2 mesi fa

    Per cultura la Grecia.

    In campo militare, della giurisprudenza e dell'ingegneria Roma!

    Ad ogni modo i romani si resero conto della grandezza della Grecia e ne assimilarono cultura e tradizioni, fu di fatto l'unica eccezione nel loro vasto impero!

    C'è questa locuzione per prova di quanto i romani amassero la Grecia:

    https://it.wikipedia.org/wiki/Graecia_capta_ferum_...

    ONORE E LODE ALLA GRECIA E ROMA!!!

  • Nick
    Lv 7
    2 mesi fa

    dipende in cosa... ? alla fine ti ricordo che la civiltà greca fu assorbita/confluita e alla grande da quella romana...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Beh non è come sembra: cioè greci buoni e colti, romani guerrafondai e ignoranti.

  • 2 mesi fa

    I romani assorbivano e miglioravano il meglio delle culture delle popolazioni che soggiogavano: etruschi, cartaginesi,egizi e infine i greci. Lo stesso impero romano lo si può definire greco-romano. Quindi l'impero romano potrebbe essere un evoluzione dell'antica Grecia. Di certo i greci hanno influenzato la cultura romana un po' su tutto. sul piano militare la falange greco-macedone fu sconfitta dalle legioni romane più mobili e tatticamente superiori

  • 2 mesi fa

    Per me la Grecia, amo tutto ciò che la riguarda, ovviamente quanto avvenuto prima di Cristo, la contaminazione cristiana ha rovinato tutto.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    I Romani senza i Greci e la loro cultura sarebbero stati solo merdaaaa

    • Questo non è affatto vero. I romani avevano già assorbito il meglio dalla civiltà etrusca e da quella cartaginese

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.