Pensate mai che le persone "ce l'abbiano con voi" senza che capiate perché?

Concepisco una sola ragione per avercela con qualcuno, se quel qualcuno ti ha fatto un torto. A partire da questa convinzione (che comincio a pensare dovrei togliermi dalla testa) l'indifferenza o la freddezza degli altri mi ferisce ancora di più, perché non ne vedo la ragione, a parte un atteggiamento... visualizza altro Concepisco una sola ragione per avercela con qualcuno, se quel qualcuno ti ha fatto un torto. A partire da questa convinzione (che comincio a pensare dovrei togliermi dalla testa) l'indifferenza o la freddezza degli altri mi ferisce ancora di più, perché non ne vedo la ragione, a parte un atteggiamento difensivo dato dal pregiudizio e dal fatto che sono - o mi sento - profondamente diversa, dunque più soggetta degli altri ad accuse, a etichette e all'essere "incolpata" di veri - o fantomatici - difetti (che in sé costituirebbero, per l'individuo "normale" di turno, un'offesa). Chiaro che le persone devono avere la libertà di scegliere con chi trascorrere il tempo anche online, ma è una situazione logorante per me.
12 risposte 12