Serena
Lv 7
Serena ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 anno fa

Cosa è per te il male? Cosa invece il bene?

Ciao a tutti :)

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 anno fa
    Risposta preferita

    Li interpreto entrambi nell'ottica di evoluzione e di un benessere condiviso.

    Tutto ciò che suscita sofferenza, diffidenza o situazioni di stallo lo considero un male. Mentre è un bene tutto ciò che favorisce un miglioramento della qualità della vita, conoscenza, progresso, fiducia, serenità e condivisione, nel modo più esteso possibile.

  • 1 anno fa

    Il male è ciò che è fine (a se stesso). E' l'assenza di poesia, la mediocrità erta a sistema, una sorda luminosità.

    Le onde del male: le frequentiamo tutti, qualcuno galleggia, in molti hanno le branchie.

    Il bene è ciò che è fine (punto - e basta e ancora, ma anche scopo - sostantivo e verbo). E' la poesia dell'assenza, la complessità che esplode, una densa oscurità.

    Il bene in erezione: dobbiamo farlo venire.

  • Anonimo
    1 anno fa

    il male = la depressione

    il bene = la serenità

  • 1 anno fa

    Il male è la relativa, complementare ed omologa entità che fa da contrappeso al bene. Il bene e il male non possono sussistere l'uno senza l'altro. Male è ciò che non ci fa stare bene, mentre bene è ciò che non ci fa stare male. Pertanto, un orientamento psicologico equilibrato dovrebbe, quantomeno, tendere al conseguimento di una condizione neutra. Alla stregua di quanto accade in un processo osmotico, le due componenti si ridimensionano a vicenda, ovvero l'aumento dell'una comporta, necessariamente, il ridimensionamento dell'altra o viceversa. Tuttavia, tanto il bene, quanto il male, in assoluto, non esistono, ma sono "astrazioni" strettamente correlate al contesto della dimensione umana a cui siamo relegati.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • pepper
    Lv 7
    1 anno fa

    Riferito a me stessa Il bene è tutto ciò che sprigiona energia positiva e mi rende serena e realizzata.

    Il male sono quelle situazioni che tendono a destabilizzarmi e a procurarmi il male allo stomaco 😊🤣

  • 1 anno fa

    Allegrondo mi ha ricordato questa poesia del mio amato Eugenio:

    La vita oscilla

    tra il sublime e l'immondo

    con qualche propensione

    per il secondo

    ne sapremo di più

    dopo le ultime elezioni

    che si terranno lassù

    o laggiù o in nessun luogo

    perchè siamo già eletti

    tutti quanti

    e chi non lo fu

    sta assai meglio quaggiù

    e quando se ne accorge

    è troppo tardi.

    Les jeux sont faits

    dice il croupier, per l'ultima volta

    e il suo cucchiaione

    spazza le carte.

  • 1 anno fa

    Sono le cosiddette "due facce della stessa medaglia" perché possono mettere radici dentro di noi, alimentando o il nostro lato oscuro (poi c'è chi lo ha più spiccato) o la nostra parte buona. Dipende da noi. 🤗

  • 1 anno fa

    Il male è la tentazione e il bene la salvezza

  • 1 anno fa

    La sai quella del sublime nell'imm... ok, no, taccio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.