promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneStudiare all'estero · 9 mesi fa

Ciao ragazzi! Secondo voi una relazione può resistere al famigerato erasmus? Ho letto diverse cose su internet e sono abbastanza allarmata.?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 mesi fa
    Risposta preferita

    Dipende molto dal rapporto e da come è instaurato. Non ci sono regole precise.

    In generale, il tuo caso mi conferma che le lei preoccupate che lui vada in Erasmus sono di più rispetto alle situazioni a parti invertite. Poi dipende abbastanza anche dalla destinazione.

    Cmq ne ho sentite di vario genere di situazioni. Ho visto un caso in cui i due sono andati entrambi in Erasmus in destinazioni diverse e poi, nonostante questo, dopo si sono addirittura felicemente sposati. Ho visto casi in cui uno dei due è andato in Erasmus e poi la relazione è continuata ed è finita dopo indipendentemente dall'Erasmus; altri in cui l'Erasmus ha portato alla fine della relazione, che cmq probabilmente si sarebbe conclusa lo stesso ma la cosa ha accelerato i tempi. Altri in cui i due si sono detti "sentiamoci liberi" e poi sono rimasti fedeli.

    Non conoscendo il tuo lui, che tipo di relazione avete e da quando, non ci si può sbilanciare. Conviene che ne parli con lui.

    Se cmq doveste valutare di continuare a considerarvi una coppia stabile, a mio parere la cosa migliore che puoi fare per mantenere viva la relazione è organizzarti per andarlo a trovare almeno un paio di volte, e che lui si impegni a fare lo stesso tornando altrettanto spesso.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 mesi fa

    mai leggere di queste cose su internet perchè ti rovinano solo la testa: se tu hai fiducia in lui e lui ce l'ha in te allora non devi temere nulla. Se poi tu non hai fiducia in lui oppure lui non ha fiducia in te allora significa che non è destino

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    si, soprattutto se vi tradite vicendevolmente. Si tratterebbe di semplici scappattelle per puro divertimento, mentre il vostro amore trionferà

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Raizo
    Lv 5
    9 mesi fa

    Noi non conosciamo minimamente il tuo ragazzo e la vostra relazione ma se lo chiedi allora probabilmente la risposta corretta è NO.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 mesi fa

    Mi piacerebbe conoscere le vostre esperienze se ne avete avute o ne avete sentito parlare da qualcuno che le ha vissute.

    Lui starà via per 9 mesi in polonia, più precisamente a Bydgoszcz. Penso sia una bella opportunità per conoscersi meglio e perfezionare alcune social skills, scoprire un certo cosmopolitismo grazie agli svariati rapporti interculturali e ovviamente parlare molto e meglio l'inglese; per questi suddetti motivi sono quindi molto felice per lui.

    Ma non so se mi posso fidare.. Con tutte quelle feste, l'alcol, le belle ragazze e la Libertà che è vissuta ancora più intensamente perché da erasmus credo si sia quasi del tutto privi di vincoli socio-morali, dal momento che nessuno ti conosce nel nuovo paese.

    Io alla relazione non vorrei rinunciare, però mi piacerebbe che tra noi vigesse un po' il detto "Patti chiari amicizia lunga". Altrimenti dichiariamo la relazione aperta e ciascuno va con chi vuole liberamente senza gelosie e rimproveri.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.