Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 anno fa

Se un celiaco mangia glutine dimagrisce?

Io ho letto che una celiachia non curata porta a diminuzione dell’appetito e malnutrizione. Io sono celiaca asintomatica ( cioè che se mangio glutine non ho reazioni visibili come diarrea, vomito etc...) ma voglio disperatamente dimagrire MANGIANDO TANTO ( ho provato tutte le diete del mondo, sono pure andata dalla dietologa, ma non riesco a controllarmi perchè ho sempre voglia di mangiare anche quando non ho fame e soprattutto schifezze. Evitate di dirmi di mangiare un frutto o cose così quando ho fame, perchè la mia non è fame, ma gola. Mi piacciono i formaggi, TANTI FORMAGGI e altre schifezze. Non dite nemmeno di non comprarli, perchè i primi a mangiare schifezze sono i miei genitori e quindi... io ci provo a mangiare sano, ma poi quando vedo i miei che si mangiano tutto questo ben di dio, non ce la faccio e mi abbuffo. Ho pensato anche di chiudere a chiave la cucina ma per ora non si trovano le chiavi.

Quindi rispondete alla domanda: se mangio cibo con il glutine dimagrisco?

4 risposte

Classificazione
  • Anna
    Lv 7
    1 anno fa
    Risposta preferita

    Se davvero sei celiaca e mangi glutine ti succede questo: la prima reazione è pancia gonfia e diarrea (sintomi che continuano per tutto il tempo in cui mangi glutine), poi cominci a sentirti debole e stanca, le continue corse in bagno ogni volta che mangi ti fanno passare la voglia di mangiare, perdi peso ma diventi flaccida (perdita di massa muscolare), la pancia resta sempre gonfia, diventi anemica, la pelle perde elasticità e prende un colorito spento, capelli e unghie si indeboliscono, le ossa diventano più fragili, la carenza di vitamine e di minerali ti rendono scorbutica, antipatica, la memoria e la capacità di concentrazione diminuiscono.

    Riassumendo: perdi peso ma stando male, perché la diarrea continua non è uno scherzo e ti impedisce anche una normale vita sociale, il tuo intestino non torna a posto appena smetti di mangiare glutine, quindi non puoi sperare di adottare questa strategia a intermittenza. Per esempio non puoi progettare di smettere col glutine per qualche giorno perché c'è in programma una gita al mare e poi riprendere. Prendere degli integratori non serve a niente, perché il tuo organismo non li assorbe.

    Comunque immaginiamo che tu riesca a sopportare tutto questo abbastanza a lungo da raggiungere il peso che vuoi. Magra ma con un aspetto orribile ti impegni a rimettere a posto il tuo corpo, per farlo devi seguire un'attenta tabella per bilanciare bene la tua alimentazione e riportare a livelli normali i tuoi esami del sangue, fare ginnastica per ricostruire la muscolatura che hai perso, ci vorrà qualche mese ma ci riuscirai. Però nel frattempo riacquisterai peso, perché non avrai risolto il problema che ti spinge a mangiare troppo.

    Concludendo: è meglio andare da uno psicologo oggi che andarci fra qualche mese, dopo aver passato mesi d'inferno.

  • Anonimo
    1 anno fa

    La celiachia è una cosa che va curata subitissimo.

  • Fuski
    Lv 6
    1 anno fa

    se tu fossi celiaca moriresti. se hai intolleranza al glutine di certo non dimagrisci, anzi magari il contrario, l intestino si irrita e iniziera' a gonfiarsi e a soffrirai di stitichezza con aumento di peso. quindi inutile sperare di dimagrire su una presunta intolleranza. piuttosto curatela evitando di mangiare porcherie a qualsiasi ora e vedrai che perderai anche peso.

  • Lu
    Lv 7
    1 anno fa

    No, se uno è intollerante a un cibo, o una sostanza contenuta nei cibi, e mangia quelle sostanze, non dimagrisce, al massimo ingrassa, e come minimo sviluppa la reazione allergica che se non fermata in tempo può portare sino alla morte.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.