Nerio ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 mese fa

Trasformazioni in termodinamica ?

Come si fa a capire se un sistema termodinamico effettua una trasformazione isobara o isoterma ?Esiste una regola o un modo di pensarla in generale che mi consente di capire di quale trasformazione si sta parlando in un esercizio?

3 risposte

Classificazione
  • oubaas
    Lv 7
    1 mese fa

    Si parte dalla ben nota P*V = k*T

    Isobara :

    in greco significa stessa pressione (pressione costante).

    Poiché al variare del volume la pressione resta la stessa, allora nel piano cartesiano P - V (con il volume V in ascissa e la pressione in ordinata) la rappresentazione "grafica" è un tratto di linea orizzontale (parallela all'asse delle x).

    Lavoro L = P*(Vfin - Vin)

    P = costante = T/V mostra che volume e temperatura sono direttamente proporzionali tra loro

    Isoterma:

    in greco significa stessa temperatura (temperatura costante)

    Il prodotto P*V è costante ; pressione e volume, cambiano in modo inversamente proporzionale: la pressione cala, il volume aumenta (o viceversa) in modo tale che il loro prodotto rimanga costante ( P*V = k*T = costante è graficamente un ramo di iperbole del tipo y = 1/x)

    Tutta l'energia termica diventa lavoro L = K*T*ln(Vfin/Vin) ; in particolare l'integrale di 1/x = ln x

  • mg
    Lv 7
    1 mese fa

    Isobara: la pressione resta costante, graficamente nel piano P - V il volume varia, la pressione resta la stessa, il grafico è una linea piatta orizzontale.

    Lavoro = P * (Vfin - Vo)

    Il volume cresce con la temperatura

    Isoterma: la temperatura resta costante, cambiano pressione e volume, sono inversamente proporzionali, la pressione cala, il volume aumenta o viceversa.

    P * V = costante, il grafico è un ramo di iperbole

    Tutto il calore diventa Lavoro. L = n R T ln(Vfin/Vo)

    https://argomentidifisica.wordpress.com/category/t... questo è il mio blog di fisica. Ciao

  • Anonimo
    1 mese fa

    isoterma se

    pV = costante

    ΔU = 0

    ΔQ = L = n R T ln(Vb/Va)

    isobara se:

    T/V = costante

    ΔQ = n cp ΔT

    L = p ΔV = n R ΔT

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.