La carta è bianca perché riflette tutta la luce, e anche gli specchi riflettono tutta la luce, allora perché non hanno lo stesso aspetto?

6 risposte

Classificazione
  • mg
    Lv 7
    4 sett fa
    Migliore risposta

    La carta non riflette la luce, non è una superficie liscia speculare, ma "diffonde" tutta la luce che riceve in tutte le direzioni in modo caotico. Non ci si specchia sulla carta. Lo specchio invece riflette seguendo la legge di Snell e riproduce le immagini degli oggetti. Lo specchio è un vetro con un bagno di argento...

  • Anonimo
    4 sett fa

    La carta è bianca perché tu possa capire, un volta che l'hai usata , di esserti convenientemente pulito il .... ^_-

  • 4 sett fa

    La carta pensa a usarla per pulirti piuttosto che specchiarti

  • Anonimo
    4 sett fa

    ottima riflessione ...mo ci vuole !!!!! riescono sia carta che specchio a riflettere indietro quasi tutta la luce che ricevono ma..... uno è bianco e l' altro trasparente...la storia della "diffusione" non mi convince molto....allora se"lucido a specchio" materiali che diffondono come la carta la luce, ad esempio il marmo ottengo che comunque , riflettono solo piccolissime frazioni di luce..e allora...!!!?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    Questione di materiali, la luce penetra nelle fibre della carta ma non penetra nella struttura dello specchio

  • ?
    Lv 5
    4 sett fa

    Un oggetto si riflette nello specchio perché solo uno dei raggi di luce che partono da un suo punto A raggiunge il nostro occhio (riflessione del raggio incidente). Lo stesso vale per gli altri punti dell'oggetto.

    Questo fa sì che l'immagine si possa ricostruire nel nostro occhio (formazione dell'immagine).

    Invece con superfici come la carta o molte altre , ogni raggio che parte dall'oggetto viene riflesso in tutte le direzioni (diffusione della luce). In questo modo all'occhio arrivano contemporaneamente molti raggi provenienti dai punti dell'oggetto e l'immagine non si può formare.

    Per capire in pratica questo discorso della formazione delle immagini, prendi una lente , un foglio di carta e mettiti sotto un lampadario acceso. Giocando con la distanza della lente dal foglio di carta, vedrai che a un certo punto la macchia confusa di luce proiettata sulla carta diventa l'immagine del tuo lampadario.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.