Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 6 mesi fa

Cosa vuol dire che gli uccisori di Cesare ottennero l’amnistia?

In parole semplici . Nel libro e su internet le definizioni sono più complicate della parola stessa.

6 risposte

Classificazione
  • 6 mesi fa
    Migliore risposta

    L'amnistia è il provvedimento mediante il quale lo Stato cancella un reato e rinuncia ad applicare la pena nei confronti di chi l'ha commesso.

    Perciò la frase "gli uccisori di Cesare ottennero l’amnistia" significa che gli assassini di Cesare ottennero il perdono, non furono condannati per il reato commesso. Quindi hanno ucciso Cesare senza essere puniti.

    Ciaooo

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Francesco
      Lv 5
      5 mesi faSegnala

      Il significato della frase è quello che ho scritto. Poi che le cose siano andate diversamente, e quindi che gli uccisori di Cesare in realtà non hanno ottenuto l'amnistia, è un'altra cosa. Io mi sono limitato a rispondere al significato della frase e quindi alla domanda che è stata posta

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Non hanno considerato l'assassinio politico un reato.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    Gli uccisori di Cesare non furono puniti per l'omicidio del dittatore. La frase "ottennero l'amnistia" vuol dire questo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Innanzi tutto le cose che ti hanno detto sono sbagliate.

    I casaricidi(uccisori di Cesare) non hanno ottenuto l'amnistia (non so chi ti ha scritto questa cavolata), al contrario vennero giustiziati secondo la legge romana eccetto Bruto, Cassio e altri senatori che si suicidarono (stoicismo) dopo la battaglia di Filippi.

    Antonio e Ottaviano si allearono per dare giustizia e quindi per uccidere tutti i fautori del complotto, persino Cicerone ne fu accusato ma tutti sanno che non ne era realmente coinvolto.

    Ti ricordo che i repubblicani, optimates, difendevano i valori del senato e dell'antica nobiltà patrizia (tra cui appunto vi erano Bruto, Cassio, Catone e Cicerone) contro i populares, anti-repubblicani che favorivano la dittatura di Casare e sostenevano la plebe. (Antonio, Ottaviano, Cesare)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Luca
    Lv 7
    5 mesi fa

    Li hanno impalati dal deretano.

    Ciao.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Come la storia di pulipulo e i suoi sudditi

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.