Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Avete mai desiderato di morire per qualcuno?

Spesso, vedendo in giro qualche ragazzino malato che va in giro per godersi la propria vita, mi viene da chiedermi:" Ma perchè proprio a loro?" La maggior parte delle persone malate hanno una voglia di vivere pazzesca (Vedi Nadia Toffa di recente) e alla fine finiscono sotto 3 metri di terra. Questa situazione è abbastanza strana, perchè donerei la mia vita a chi è malato, per dargli la possibilità di godersi quello che può piacergli, mentre io sono qua che la butto chiuso in una stanza per ore. Quindi, perchè il destino fa si che queste persone muoiono, mentre gli altri immeritevoli pezzi di ***** come me, stanno seduti su una sedia a sprecarla?

15 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Migliore risposta

    Non bisogna "morire" per loro, bisogna aiutarli, anche un semplice sorriso è un segno di speranza per quei poveri esseri umani. Mi fa molto piacere apere che tu abbia fatto questa domanda, almeno ci sono persone con un cuore ancora :)

  • Invece di desiderare di morire per quelli che soffrono potresti più semplicemente fare qualcosa per aiutarli a superare il loro dolore.

  • 1 mese fa

    Anche io avrei voluto morire al posto della mia sorellina di cinque anni. Lei aveva salvato, nascendo, la vita di mio padre richiamato in guerra in Libia nonostante tre figli.

    Lei, quarta, appena nata consenti' il rientro di mio padre; il suo reparto fu distrutto dai tedeschi a Derna.

  • clara
    Lv 6
    1 mese fa

    La depressione é una malattia, non é allo stesso livello di un cancro terminale, ma necessita delle sue cure se vuoi star bene.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    Sii l'amore è anche sacrificio!!! 

  • Sta' certo che tutti questi aspiranti morenti, nella situazione di Nadia Toffa, perderebbero la voglia di giocare a far la vittima.

    Poverini, vogliono tutti morire, peccato che la morte non sappiano cosa sia.

    _

  • Anonimo
    1 mese fa

    No, sinceramente vedo la realtà cosi distruttiva e inumana che anche dare la vita agli altri non servirebbe a garantirgli proprio un c@zzo.

    Considerati fortunato anche se sei davanti ad un muro sporco di muffa a chiederti perché tu sei vivo e un altro no.

    E ricorda che al peggio non c'è mai fine.

    Se peggio non c'è mai fine, è al meno peggio che devi puntare.

    Ho desiderato morire per me, per non soffrire più.

  • 1 mese fa

    No. Io anzi desidero di vivere per gli altri...

  • 1 mese fa

    Seguo.

    L'ho pensato soltanto per la persona a me più cara in assoluto, affrontava la vita con una forza incredibile, sempre positiva nonostante i numerosi problemi, sapeva vedere sempre il bello in praticamente tutto.

    Non butto la mia vita chiusa in una stanza ma, senza troppi giri di parole, non mi piace per niente vivere. E io sono qui, mentre lei è tre metri sotto terra.

  • Anonimo
    1 mese fa

    no, si fottesserò pure gli altri

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.