Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureSocietà e culture - Altro · 1 anno fa

Perché aprono quando rispondono io al citofono?

Aggiornamento:

Intendevo dire quando una persona SCONOSCIUTA calca il pulsante del citofono e l'altra persona dall'altro capo apre dopo la solita risposta "io"

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 anno fa
    Risposta preferita

    Beh, in genere si dice " io " quando la persona che risponde al citofono già sa che la sta aspettando,

    generalmente non ci si presenta a casa degli altri senza avviso, ( a meno che non si sia cafoni ), magari se si è in più, una famiglia o una coppia alla domanda " chi è " si risponde : Noi.

    @ Purtroppo, specie nei condomini, ci sono quelli che aprono a tutti, specialmente quando dicono " posta " ed invece sono quelli che mettono i volantini nelle buche delle lettere; tante volte io dico ... ma posta de che, ( la postina è una donna che conosco benissimo ) se devi mettere i volantini, mettili nella cassetta posta fuori il portone.

    Su i portoni dei condomini, c' è sempre scritto : Non lasciare aperto, o ... chiudere sempre il portone ... e poi fanno entrare cani e porci ... mah !

  • 1 anno fa

    Io ho insegnato ai miei nipoti che, a citofono e alla porta, devono chieder NON "chi è?", ma "chi sono io"?

  • Anonimo
    1 anno fa

    Perché una persona che ti conosce sa riconoscere una voce e quindi pensa di avere la certezza dell'identità di tale persona

  • Anonimo
    1 anno fa

    se conosci una persona la riconosci anche dalla sua voce

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 anno fa

    sono gli alieni che lo fanno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.