Luca ha chiesto in Società e cultureLingue · 1 mese fa

Sarebbe giusto dire che il francese è lingua vernacolare di Francia e che il latino era lingua vernacolare dell'impero romano?

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Migliore risposta

    Sarebbe più corretto dire che il francese è la lingua vernacolare della regione di Parigi e dell'Île-de-France, che è stata imposta con la forza in seguito alle conquiste della monarchia capetingia e soprattutto dopo la RIvoluzione Francese, obbligando Bretoni, Normanni, Baschi, Occitani, Corsi, Alsaziani, Lorenesi ecc. a parlare un idioma che non era il loro, attraverso la scolarizzazione obbligatoria e il servizio militare nell'esercito rivoluzionario e napoleonico. Allo stesso modo il latino era la lingua vernacolare di Roma e del Latium vetus, e col passare dei secoli è divenuto l'idioma egemone nel Mediterraneo occidentale, parlato in Africa settentrionale, in Italia, in Sicilia, Sardegna, Corsica, nelle Gallie, in Spagna, in Britannia e nell'Illirico grazie alla marcia inarrestabile delle legioni romane (IV secolo a.C. - V secolo d.C.).

  • 1 mese fa

    No, tenendo conto che il vernacolo è un dialetto di un'estensione limitata di un territorio. In generale si parla di vernacolo solo per i dialetti tipici della Toscana.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Sarebbe piu giusto dire che il francese è una lingua di mèrda talmente brutta al suono da non riuscire a fare una canzone orecchiabile !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.