Fissisti, Dio in che ordine ha creato caucasici, negroidi, asiatici etc.? Quali per primi? E quanti campioni per ogni etnia?

4 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa
    Migliore risposta

    Lo spannametrista (o fanatico) ritiene che tutti gli uomini di strada COME LUI non abbiano l'abilitazione per pensare! Che poi è proprio quello che succede nel mondo del lavoro: l’operaio non deve analizzare con la sua testa le mansioni impartite dal dirigente che lo paga, ma si deve limitare esclusivamente ad eseguire quelle mansioni!

    A volte succede che un qualche operaio trovi assurdo il compito che gli è stato assegnato, ma se si azzarda ad esprimere il suo parere … i primi a ridere di lui saranno proprio i suoi colleghi: << Ma chi ti credi di essere per poter giudicare un “ordine”? Se fai l’operaio e perché non hai la testa per fare il dirigente! >>

    Cioè lo spannometrista non ha ragioni SUE per ritenere giusto il << pensiero >> che lui difende a spada tratta! No-no, lo spannometrista trova GIUSTO un pensiero qualsiasi … se (e solo se) è stato deliberato (pronunciato, voluto, scritto) da un dio (un dirigente).

    • • •

    A tal proposito mi viene in mente l’assai mediocre pensiero di @Ariaudo.

    • • •

    Nel MIO personale tentativo di dimostrare che la crocefissione di Gesù Cristo è un’invenzione piuttosto tarda (successiva all’anno 1000), assieme ad una mia vecchia risposta avevo anche annesso (linkato) un filmato trasmesso dalla RAI e diretto da un certo Waldemar Januszczak (vedere il mio commento).

    Vorrei far notare che quel filmato (scelto da me) non è un video-montaggio che riproduce le personali (e fantasiose) PAROLE del signor Januszczak! No-no, quel filmato è stato coordinato sì dal signor Januszczak … però è un documentario su reperti storici e reali … reperti (o fatti) che a mio avviso possono dirci qualcosa.

    In particolare in quel filmato viene evidenziato il fatto che prima dell’anno 1000 – tra i cristiani – non esisteva il culto della croce! E difatti in tutto il mondo non esistono croci collegate alla cristianità … antecedenti l’anno 1000.

    Oddio una o due croci sono state ritrovate, ma sono tutte di dubbia origine! Viceversa è certo che il 99,99% dei crocifissi ritrovati (e prodotti in quantità industriale) sia databile dopo l’XI secolo. Ed è proprio questo FATTO (verificabile da tutte le persone di questo mondo) la mia << presunta >> prova che il culto del crocefisso è successivo all’anno 1000 … mica le CHIACCHIERE di Januszczak che di per sé non possono provare nulla.

    @Ariaudo viceversa che fa? Parte dal presupposto che Waldemar Januszczak non ha una laurea in storia e dunque non ha credibilità sui fatti storici.

    Cioè solo i laureati in storia (ossia i dirigenti in fatto di storia) avrebbero il diritto di osservare i fatti storici e poi farsi una idea in proposito. E difatti @Ariaudo ha iniziato a linkarmi una marea di chiacchiere (scritte ed orali) che in quanto laureate in storia ─ e dunque autorevoli ─ quelle chiacchiere avrebbero un valore oggettivo.

    Intendiamoci, io sono consapevole che potrei aver torto! E d'altronde se è vero che NESSUNO è DIO (nessuno è infallibile) ─ e io sono Ateo con la "A" maiuscola ─ allora non lo sono NEMMENO … IO!

    Tuttavia quello che mi dà fastidio è la pretesa di @Ariaudo. Secondo lui io dovrei cancellare tutto quello che ho scritto e che non è linea con le PAROLE oggettive credute da lui, dopodiché dovrei battermi il petto e dichiarare: << Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa! >>

    Tuttavia quello che mi dà fastidio è la pretesa di @Ariaudo. Secondo lui io dovrei cancellare tutto quello che ho scritto e che non è linea con le PAROLE oggettive credute da lui, dopodiché dovrei battermi il petto e dichiarare: << Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa! >>

    ______________

    Che sia ben chiaro, questa mia risposta … non è uno sfogo personale!

    A me francamente del pensiero di @Ariaudo (che spesso confondo con quello di @Alfredo) non interessa nulla. Io ho semplicemente cercato di spiegare come lavora la mente del fanatico (o spannometrista), che VENERA e senza manco INTENDERE il pensiero dell’autorità.

    Ossia:

    IL FANATICO NON OSSERVA I FATTI PER GIUNGERE A DELLE CONCLUSIONI, MA SI LIMITA AD UBBIDISCE A DEGLI ORDINI (O PAROLE) CHE LUI ─ IN QUANTO UMILE ESSERE ─ NON PUÒ GIUDICARE.

    • https://www.raiplay.it/video/2017/01/I-SECOLI-BUI-UN-EPOCA-DI-LUCE-c0ab1e18-6476-4dea-a8f0-5c5bfd9cf379.html

      NB al minuto 18:25 vien detto: "Perché il Gesù torturato è una CREAZIONE >> (ripeto) << è una CREAZIONE del medioevo più tardo: un'espressione del senso di colpa e del terrore medievale!" 

  • 4 sett fa

    Dai a parte il troll Angelo di Dio e l'analfabeta Pirlapiero quanti fissisti credi ci siano?

    • Tony Stark
      Lv 6
      3 sett faSegnala

      Idee talmente inuti che ci hanno fatto corsi di laurea magistrale per medici e biologi.
      Poveraccio finiscila di renderti ridicolo

  • Anonimo
    4 sett fa

    Non ci sono veri fissisti in sezione. Buonaserata.

    tutti i fissisti sono còglioni, ma non tutti i còglioni sono fissisti.

    di nuovo buonaserata.

    • Per me fissista equivale a dire cogIione, né più né meno.
      Se mi dici che in questa sezione non ci sono veri cogIioni la prendo come una buona notizia.

  • 4 sett fa

    Secondo la teoria evolutiva la prima razza sono stati gli africani da cui poi sono nati giapponesi, cinesi, italiani, indiani, nordafricani, eschimesi.

    Quindi tutte le razze sono nate dagli africani.

    • Piero
      Lv 7
      3 sett faSegnala

      I darwinisti non sanno in cosa credono, e questa è l'alternativa al fissismo. MIIIIIINCHIA!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.