DOPO QUANTO TEMPO DA UN TUMORE ci si può dire fuori pericolo?

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Fuori pericolo in realtà non lo si è mai, dal pericolo non si esce cambiano le probabilità ed è per questo che poi si fanno controlli regolari nel tempo

  • 2 mesi fa

    Non lo so ma una cosa è certa, se capita a me non farò mai la chemio. Piuttosto accetto con serenità la morte, ma mai la chemio che mi fa morire prima del tempo.

  • non c'è un tempo massimo, semmai col passare del tempo potrebbero diminuire le probabilità di ricadute, però ciò non toglie che chi è stato affetto di tumore in passato deve sottoporsi ogni sei mesi a continui controlli per restare sotto controllo

  • 2 mesi fa

    Dicevano i medici oncologici che dopo 5 o 10 anni le probabilità di una recidiva diminuiscono.

    Successivamente si è visto che le recidive dopo 10 anni (magari in un altro organo diverso da quello in cui si è verificato il primo tumore) possono capitare.

    Quindi non c'è certezza dopo una asportazione di un tumore di un nuovo tumore anche dopo 10 anni.

    Bisogna tenere presente che cellule tumorali possono prodursi in qualsiasi momento. Il meccanismo è semplice e consiste nelle divisione delle cellule per creare nuove cellule. A volte capita che le cellule figlia non siano del tutto uguali alla madre, ma presentano una mutazione del DNA (in fase di duplicazione del DNA). In alcuni casi queste cellule diverse possono essere anche tumorali.

    La produzione di nuove cellule tumorali è abbastanza frequente. Ma qui interviene il sistema immunitario che deve essere in grado di riconoscere le cellule tumorali (anche se sono state prodotte dallo stesso organismo, e qui è la difficoltà) e ucciderle prima che si formi un gruppo di cellule tumorali che si riproducono più velocemente (e spesso hanno questa caratteristica) di quante il sistema immunitario riesce ad individuare ed uccidere.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 sett fa

    boh.................. 

  • 1 mese fa

    Prova a chiedere chiarimenti consultando il sito www.medicitalia.it Ciao

  • 2 mesi fa

    purtroppo , a mio parere, professionale o meno, non si esce mai dalla possibilità di riaverlo. tutto dipende dalla sequenza del DNA. se è capita di averlo è perché la catena di dna è stata decodificata ed espressa genotipicamente male . può succedere e può ritornare prima o poi, nella maggior parte dei casi chi va in contro a questo grandissimo problema, prima o poi ritorna.

  • 2 mesi fa

    Solitamente uno che è guarito da 5 anni, se il male non si è ripresentato è fuori pericolo. Però potrebbe sempre ritornare

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.