promotion image of download ymail app
Promoted

cosa vuol dire "populisti"?

io mica l'ho capito

8 risposte

Classificazione
  • exProf
    Lv 7
    8 mesi fa

    "POPULISTA" si dice di un personaggio politico che, nella ricerca del consenso, invece di usare argomentazioni che illustrino le sue proposte usa slogan e frasi fatte per condizionare il popolo a credere che esistano soluzioni semplici per affrontare ogni situazione complessa.

    Poiché, ovviamente, nessun problema complesso può avere soluzioni semplici questi slogan sono intrinsecamente ingannatori.

    La propaganda populista quindi, per non sembrare ciò che è, ricorre all'artificio di negare l'evidenza sostenendo che ogni situazione complessa sia di fatto semplice.

    Dal momento che la semplicità (anche falsa) si comprende più facilmente delle complessità non è difficile riuscire a far credere strane cose e ottenere voti.

  • 8 mesi fa

    Un politico che si sforza di dire e fare cio' che piace al Popolo viene indicato come "populista".

    Cerca il gradimento non il vero interesse della gente.

    Il Popolo, pero', lo sappiamo bene, non capisce un acca di politica, di economia, di costituzionalità.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    Che si prendono cura dei problemi del popolo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    Ecco, il solito sinistrorso che crede di essere l'unico deputato a stabilire il significato del termine "POPULISTA"...Soliti giudizi insensati della sinistra privi di qualsiasi logica terrena: "ricerca di consenso"; "slogan"; "propaganda populista", ingannatori, "frasi fatte per condizionare il popolo a credere che esistano soluzioni semplici".ecc ecc...Questi sono le solite baggianate di chi è convinto e crede che la gente(il popolino!) sia così stupida da non poter distinguere quando un politico dice la verità o bluffa per prenderlo per i fondelli.....Peccato che i sinistri siano la quintessenza dell'odio e del disprezzo verso la gente normale, di buonsenso e con il cervello non tarato sull'onda di chi non li ha mai difesi e protetti. E se in questo dannato Paese, c'è qualche politico che ne prende le difese e ne propugna le prerogative, viene bollato dai soliti compagni sinistri veterocomunisti, con l'epiteto dispregiativo di "POPULISTA". Così dimostrando ancora una volta che il sinistrume è lontano anni luce dai bisogni dei cittadini, anche i più elementari. Altro che populista!

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Lord Byron
      Lv 6
      8 mesi faSegnala

      Destra liberale è una posizione economica, schifosissima tralaltro visto quello che stanno combinando i neoliberisti, ma non vuoldire nulla fuori dai temi economici. Non sai manco tu cosa sei. Anzi, te li dico io cosa sei, un radical chic di sinistra ma capitalista (col portafoglio a destra). Puah

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 mesi fa

    Il solito epiteto dei sinistrónzi verso chi non sia un terzomondialista schiavo dell'alta finanza.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    È una parola usata alla ca. Zzo di cane scusa per l espressione colorita

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    La definizione di @exProf è perfetta.

    Bisogna precisare anche che gli atteggiamenti populisti sono trasversali alle ideologie, qualsiasi politico, qualsiasi partito o qualsiasi area ideologia puo fare politica in modo populista oppure in modo serio.

    Al momento tutti i partiti italiani sono rappresentanti da cazzari, e sono quindi populisti che gli piaccia o no; anzi, l'intera politica italiana è un teatrino di cazzari, quindi è tutto un unico populismo!

    Le uniche tre eccezioni sono Casapound, Forza Nuova e il Partito Comunista di Marco Rizzo, perchè non ho mai visto i loro leader ed esponenti fare populismo, a dimostrazione che le regole valgono per tutti

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 mesi fa

    non vuol dire più niente, oramai anche sto termine è abusato sempre di più senza manco sapere che significa... se non sei d'accordo con me semplicemente sei un populista, altrimenti sei un fascista, altrimenti un comunista, altrimenti un razzista e così via... non vuol dire nulla.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.