Perchè la destra (in generale) ce l'ha con gli ambientalisti?

Aggiornamento:

Secondo loro, qual è il fine autentico degli ambientalisti? Non è una domanda polemica, cerco di capire.

14 risposte

Classificazione
  • 10 mesi fa

    Tipici discorsi da sinistro: la destra non ce l'ha con gli ambientalisti tout court, ma con i pseudoambientalisti di sinistra, i dogmatici non scientifici, gli scienziati che hanno studiato su Focus, l'informazione scientifica mainstream che appoggia le lobbies della green economy senza avere basi scientifiche adeguate. Ma tu lo sai che è stato inviato un appello da parte di 500 scienziati contro le tesi discusse in questi giorni all'ONU? E stiamo parlando di gente di scienza, non di apicultori o di giornalai.Il fine di questi ambientalisti è molteplice: a parte i poveri tonti di sinistra che sono sempre alla ricerca di una moda da seguire (a destra si è molto meno modaioli), di un leader che dica loro cosa far, di ideali che vadano a riempire il vuoto pneumatico che si è creato a sinistra, ci sono gli approfittatori, quelli in malafede, che cercano di guidare il gregge facendogli credere di fare il loro bene. L'UE ha stanziato qualcosa come 500 miliardi l'anno per ridurre le emissioni di CO2: pensi che lo abbia fatto perché ha a cuore la salute del pianeta o perché questi 500mld (che escono dalle nostre tasche) sono una torta da distribuire alle lobbies legate alla green economy, che poi sono le stesse che gestiscono la tratta degli schiavi africani, le ONG e tutte le stronz... stupidaggini sostenute dalla sinistra libdem? Vedi, l'ambiente è una cosa che sta a cuore a tutti, da destra a sinistra, perché la Terra è l'unico pianeta che abbiamo da abitare e ci teniamo tutti: come teniamo tutti alla pace, alla salute pubblica, alla riduzione delle tasse, etc... Solo che la sinistra si è impadronita dell'ambientalismo di facciata per farsi i porci comodi propri, per abbindolare la gente con una falsa religione da seguire. Ecco perché noi di destra odiamo questi ambientalisti di facciata.

  • Pic
    Lv 6
    10 mesi fa

    Tendenzialmente perché essere ambientalisti significa criticare alcuni aspetti della società attuale. E la destra ha una paura immensa dei cambiamenti: per loro la società è questa e non può essere alterata. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 mesi fa

    Perché in generale le destre rendono servigi alle grandi multinazionali, e dicono al popolo che col carbone e col petrolio ci sono più posti di lavoro.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Geny
    Lv 4
    10 mesi fa

    Io non sono di destra ,sono apolitico ,non sono quelli di destra a criticarli , vengono attaccati perche sono ipocriti ,giovani che cambiano e buttano smartphone ogni 3 mesi ,lo quanto inquina i materiali dei Smartphone fatti un giro Google e vedi e ancora peggio i computer compresi quelli portabili,poi gli shampoo inquinano tantissimo,vedi quante docce si fanno e che inquinamento .Poi di quei giovani sono andati alle manifestazione con dei macchinoni inquinanti, e poi basta con bufala delle auto elettriche ,l elettricità per la stragrande maggioranza deriva dal petrolio e potrei scrivere ancora tanto ma ne voglia forse dopo continuo.Lo capisci perche vengono criticati ,perche e solo buffonate ipocrite.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 mesi fa

    Perchè, come al solito, attivisti=comunisti.

    Le persone che scendono in piazza "per l'ambiente" (come se servisse a qualcosa) sono le stesse che scendono in piazza per il gay pride, per il 25 aprile, per le femministe, per gli immigrati, per protestare contro il congresso sulla famiglia, sono sempre loro!

    Sono i sempre i soliti radical chic, cattocomunisti, ex sessantottini, vecchi kompagni, drogati, anarchici e teppisti.

    L'ambientalismo, che di per se sarebbe anche condivisibile, è una moda inventata e associata a se stessa dalla propaganda mondialista, per avvicinargli ancora piu consensi; e nel pacchetto unico ideologico della propaganda mondialista ci sono anche genderismo, razzialismo, immigrazionismo, veganismo, garantismo, anarchismo, e tutte queste ideologie fucsia in cui si identifica da sempre la sinistra post 1989.

    Dall'ambientalismo all'antifascismo il passo è breve...

    https://www.ilprimatonazionale.it/approfondimenti/...

    Del resto, di cosa si potra mai occupare una sinistra che dopo essersi venduta al capitale non sa piu cosa dire?

    La massiccia presenza di radical chic pro-greta in questa domanda dimostra che la maggior parte della gente ha il cervello grande come una nocciolina

    -------

    E come se non bastasse, il ministro dell'istruzione di questo schifosissimo governo giallofucsia ha autorizzato gli studenti ad andare tutti alla manifestazione!

    In pratica, qualsiasi studente che non avrà voglia di andare a scuola (quasi tutti) sarà invogliato ad andare a questa manifestazione di sinistra dove si avvicinerà in modo rilevante alle ideologie di sinistra.

    Altro che ambiente! È tutta sporca politica

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    guarda che l'ambientalismo, inteso come critica allo stesso industrialismo, è nato in Germania ad inizio del '900 negli ambienti legati al nazionalismo völkisch, che pose le basi al pangermaneismo e al razzismo nazionalsocialista. E in Italia il primo movimento ambientalista è stato "Fare verde", organico alla componente rautiana del Movimento Sociale Italiano. Gli ambientalisti d'oggi sono in larga parte ex-comunisti sessantottini e radical-chic, che fino agli '80 se ne fregavano dell'ambiente perchè dovevano radicarsi nelle fabbriche per la rivoluzione proletaria.....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 mesi fa

    Perché quelli di destra so tutti cretiniiiii

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Paolo
    Lv 7
    8 mesi fa

    NON C'E' CONTRARIETA' CONTRO GLI AMBIENTALISTI, MA CONTRO QUELLI CHE PREDICANO BENE E RAZZOLANO MALE, IN GENERE IL SINISTRUME...........!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 mesi fa

    noooooooooooooooooooooooo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 mesi fa

    Perchè essere ambientalista costa e chi produce vuole risparmiare  infischiandosene dei lavoratori, della salute, della sicurezza, dell'ambiente .... ti sei mai chiesto perchè le aziende si spostano all' Est oppure in Asia ?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.